Noticias Europeo, Fase élite: Azzurrini già qualificati, martedì 27 marzo l’ultimo impegno con la Rep. Ceca
26 marzo 2018
Ingresso gratuito nel settore Distinti a partire dalle 15.30

Europeo, Fase élite: Azzurrini già qualificati, martedì 27 marzo l’ultimo impegno con la Rep. Ceca

homesuccu19 (2) 2.jpg
Con la testa oramai in Finlandia in virtù della qualificazione alla Fase finale dell’Europeo ottenuta in anticipo grazie alla bella vittoria di sabato contro la Polonia (4-3), la Nazionale Under 19 si appresta ad affrontare l’ultimo incontro di questa Fase élite con i pari età della Repubblica Ceca.

Domani (ore 16.30 - diretta Rai Sport) alla Dacia Arena gli Azzurrini onoreranno il loro ultimo impegno e il tecnico Azzurro Paolo Nicolato intende farlo schierando una formazione che tenga conto delle caratteristiche degli avversari. Ma il pensiero è rivolto anche al 16 luglio, quando in Finlandia inizierà il Campionato Europeo di categoria: visto l’alto numero di diffidati in squadra (7), ci sarà un naturale avvicendamento per evitare l’eventualità di un secondo cartellino giallo che precluderebbe ai ragazzi la possibilità di disputare il primo match del campionato continentale.

La Repubblica Ceca, ultima insieme alla Polonia nella classifica del girone, è reduce da un pareggio nella partita d’esordio contro la Polonia e da una rocambolesca sconfitta (3-2) con la Grecia e non avrà altra pretesa se non di uscire a testa alta da questa Fase élite, cercando di ottenere una vittoria prestigiosa contro l’Italia. Il bilancio degli scontri diretti dice che nelle due partite giocate in passato, gli Azzurrini hanno avuto la meglio e Nicolato intende dare continuità a questo trend positivo: “Abbiamo voglia di riconfermare il bilancio della prima fase di qualificazione – avverte il tecnico - vincendo il girone a punteggio pieno anche nella Fase élite. Naturalmente, giocando senza l’assillo del risultato, domani potrò provare delle soluzioni alternative, contando sulla disponibilità dei ragazzi a giocare in ruoli per loro inusuali”.

È già possibile tracciare un bilancio dopo le due belle prestazioni, in particolare quella nell’ultimo match con la Polonia dove, sempre in rimonta, gli Azzurrini hanno ottenuto la vittoria grazie alla loro caparbietà e temperamento: “La squadra ha riconfermato ciò che di buono è stato fatto in questi ultimi due anni: i ragazzi hanno proposto un gioco all’altezza della situazione e sono riusciti ad uscire fuori dalle difficoltà in maniera propositiva. Sono oramai giocatori che hanno raggiunto la qualità necessaria per stare nel calcio importante: sono il futuro e se non si dà loro l’opportunità di esprimersi diventa difficile far crescere qualità ed esperienza”.

Sugli ultimi risultati conseguiti dalle Nazionali giovanili il tecnico aggiunge: “Il lavoro fatto in FIGC è stato di gran qualità e bisogna ringraziare tutte le componenti. L’interscambio di conoscenza è il filo che ci unisce e che ci aiuta a raggiungere un obiettivo comune. Voglio ringraziare la Federazione per il supporto che ci dà, il mio staff e i giocatori per l’impegno e la professionalità”.

Il risultato raggiunto dalla Nazionale Under 19 si inserisce in un momento positivo per le giovanili Azzurre, che in queste ultime due settimane hanno collezionato ottime performance che fanno ben sperare per il futuro: la qualificazione dell’Under 19 ha fatto seguito infatti a quella ottenuta in Olanda da Carmine Nunziata con i ragazzi dell’Under 17 e sono da sottolineare anche le importanti vittorie in amichevole conseguite in questi giorni dalla Nazionale Under 18 contro l’Olanda (3-1) e dall’Under 16 contro la Germania (4-2), avversarie che nel recente passato erano difficili da superare.



Calendario, risultati e classifica del gruppo 3 della Fase élite del Campionato Europeo Under 19

21 marzo 2018 - Prima giornata
Repubblica Ceca-Polonia 0-0
ITALIA-Grecia 2-0

24 marzo 2018 - Seconda giornata
Repubblica Ceca-Grecia 2-3
ITALIA-Polonia 4-3

Classifica: ITALIA 6 punti, Grecia 3, Repubblica Ceca e Polonia 1

27 marzo 2018 - Terza Giornata 
Ore 16.30: ITALIA-Repubblica Ceca (Dacia Arena, Udine – diretta RaiSport)
Ore 16.30: Polonia-Grecia (stadio ‘G. Teghil’, Lignano Sabbiadoro)
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto