26 julio 2018
26 julio 2018

Giro di boa per il ritiro carinziano

Anche oggi doppia seduta per i bianconeri

Mandragora Ali.JPG
Siamo arrivati a metà del ritiro carinziano dei nostri bianconeri, nono giorno di allenamenti con la novità del rientro di Valon Behrami. L’ultimo dei nostri giocatori impegnati a Russia 2018 ha raggiunto ieri sera Sankt Veit e oggi ha cominciato la sua preparazione, svolgendo un lavoro differenziato rispetto al gruppo. Con lui Thomas Heurtaux che sta recuperando da un piccolo fastidio muscolare.

Nella mattinata il gruppo agli ordini di Mister Velazquez, dopo l’attivazione muscolare in palestra e un lavoro di forza con i preparatori atletici, si è concentrato su tecnica e possesso palla con esercizi a due tocchi.

Nel pomeriggio invece spazio a esercizi tattici con particolare attenzione allo sviluppo della fase offensiva.

Hanno lavorato a parte Ter Avest, Badu e Ingelsson, che stanno seguendo i rispettivi programmi personalizzati di recupero.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto