30 July 2018
30 July 2018

Primo pareggio della stagione, con l'Al-Wehda finisce 1-1

Al gol di Nemer risponde Lasagna con una fantastica girata dal limite

3M6A9862.jpg
UDINESE - AL WEHDA MEKKA 1-1
Marcatori: Nemer (83'), Lasagna (86')

PRIMO TEMPO

UDINESE


Scuffet; Stryger, Wague, Opoku, Samir; Fofana, Balic; Machis, De Paul, Pezzella; Vizeu.

AL WEHDA MEKKA

Awad; Faisal, Sultan, Ahmed, Zouri; Anselmo, Willy; Guilherme, Colak, Otero; Jaber

SECONDO TEMPO

UDINESE


Nicolas; Wague (70' Heurtaux), Opoku, Nuytinck, Samir (67' Machis); Balic (62' Pontisso), Barak; Adnan, Lasagna, Pezzella, Vizeu (62' Micin).

All. Velazquez

A disposizione:

Gasparini
 
AL WEHDA MEKKA

Jadaani; Al Yami, Al Otaibi, Joufi, Amro, Maki, Nemer, Soufyeini, Al Harthy, Alptaihi, Al Jaman  

All. Fabio Carille

A disposizione: 

Aksah   



Ammoniti: Opoku, Barak, Machis, Maki, Joufi, Alptaihi  

Arbitro: Schmautz Thomas
Assistenti: Wilhelmer - Zitter Björn, Okanovic Mirsad



Dopo cinque vittorie in altrettante partite arriva il primo pareggio della stagione: con l'Al-Wehda Mekka - squadra campione della Saudi Professional League, il massimo campionato dell'Arabia Saudita - finisce 1-1.
Passati in svantaggio con Nemer all'83', i nostri bianconeri riescono a raddrizzare la partita tre minuti più tardi grazie a un gol meraviglioso di bomber Lasagna.

Primo tempo caratterizzato da ritmi lenti, con i ragazzi di Mister Velazquez che cercano di imporre il proprio gioco ma commettono diversi errori in fase di disimpegno.
Tanta stanchezza e poca brillantezza nelle gambe dei bianconeri che provano comunque a giocare partendo dalla difesa ma non riescono a chiudere in maniera efficace le triangolazioni. 

La prima conclusione arriva al 5' con De Paul che però non riesce a tener basso il pallone.

Al 12' ci prova anche Pezzella lanciato a rete da un gran colpo di tacco di Vizeu: la conclusione dell'esterno napoletano finisce tra le braccia di Awad. 

La giocata più pericolosa della prima frazione è di marca araba: punizione dai 30 metri battuta forte da Otero che colpisce la traversa.

Allo scadere si rivede invece la nostra Udinese con Wague che di testa manda il pallone fuori di poco.

Girandola di cambi nel secondo tempo con Al-Wehda che sostituisce l'intera squadra mentre mister Velazquez manda in campo Nicolas per Scuffet, Nuytinck per Machis, Alì Adnan per Stryger, Barak per Fofana e Lasagna per De Paul. 

I nostri avversari partono meglio e arrivano più volte vicino alla porta difesa da Nicolas senza però impensierirlo più di tanto. 

La nostra Udinese cresce pian piano col passare dei minuti ma non riesce a creare occasioni importanti fino all'82' quando Lasagna non riesce a deviare in rete né il cross di Adnan e neppure il conseguente controcross di Machis.

Un minuto più tardi è l'Al-Wehda a passare in vantaggio: passaggio in profondità per Nemer che sorprende la linea difensiva bianconera e trafigge Nicolas in uscita con un mezzo pallonetto. I nostri ragazzi protestano per un fuorigioco ma l'arbitro Schmautz convalida.

Passano solo tre minuti e bomber Lasagna ci riporta in parità: girata perfetta di Kevin che si insacca nel sette della porta difesa da Awad.

Per KL15 si tratta dell'ottavo gol in sei partite.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto