23 November 2018
23 November 2018

Udinese-Roma. Una tradizione di emozioni, spettacolo e passione

I precedenti della sfida

DSC_2625.JPG
Sabato 24 novembre arriverà l' AS Roma, sesta in classifica e con la testa proiettata all’impegno di Champion’s League di martedì contro il Real Madrid. 

Fra tutti i precedenti disputati in Friuli (ben 44) abbiamo vinto 14 volte, l’ultima delle quali datata esattamente sette anni fa, quando proprio il 25 novembre 2011 battemmo la Roma per 2-0 grazie ai gol realizzati nel finale da Totò Di Natale e Mauricio Isla. Una data e un risultato che speriamo possano esserci di buon auspicio in vista della gara di oggi. 

Precedenti fra le due squadre che iniziano a partire dal 1950/51 quando riuscimmo, da lì ai tre campionati successivi, ad avere la meglio sui giallorossi. Il successo tornava poi nel 1961 (2-1) e quindi solamente per altre due volte fra il 1983 e il 1987. 

In tempi più recenti da segnalare altre tre vittorie consecutive in casa fra il 1997 e il 1999, il 2-1 del campionato 2002/03 (vantaggio di Sensini, pareggio di Montella e gol finale di Iaquinta), nel 2008/09 grazie alla doppietta di Totò inframmezzata dalla rete di Floro Flores (3-1 il risultato finale), e nell’anno successivo con un doppio Floro Flores a rimediare al gol di De Rossi. Partita contraddistinta quasi sempre dai gol quella tra Udinese e Roma: complessivamente infatti sono 50 le reti che abbiamo segnato negli incontri casalinghi contro le 61 dei giallorossi. 

Nessun precedente invece fra il nostro nuovo condottiero, Davide Nicola, e l’allenatore giallorosso Eusebio Di Francesco.

Squadra che non molla mai, la Roma: a suffragarlo le statistiche che dicono come l’ultimo quarto d’ora sia il periodo in cui i giallorossi hanno segnato di più, andando a rete nel 32% delle volte. Percentuale che si avvicina alla nostra visto che i gol bianconeri sono arrivati nel 36% delle circostanze proprio nell’ultima mezz’ora. Pertanto guai ad andare via dallo stadio prima del 90’!  
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto