23 febbraio 2019
23 febbraio 2019

Accadde Oggi

Una salvezza sofferta

Borgonovo Como.jpg
Il 23 febbraio 1986, per la 22esima giornata del campionato, è in programma al Friuli lo scontro salvezza tra l’Udinese e il Como. I bianconeri attraversano un momento delicato. Un mese pima, sulla panchina friulana, Giancarlo De Sisti ha sostituito Luis Vinicio, ma inizialmente la situazione non migliora. Tant’è che alla 22esima l’Udinese è virtualmente in B, terzultima. La partita contro i lariani finisce 2-2, risultato che non soddisfa nessuna delle due parti. Grande mattatore del campo Stefano Borgonovo, che indosserà poi anche i colori friulani. Borgonovo porta in vantaggio il Como dopo un pasticcio difensivo dei bianconeri. Prima dell’intervallo Miano pareggia per la formazione di casa. Nella ripresa Edinho illude i friulani su rigore, che però saranno raggiunti dal solito Borgonovo. L’Udinese penerà fino alla fine per salvarsi, obiettivo che centrerà solo all’ultima giornata.

Guido Gomirato
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto