05 aprile 2019
05 aprile 2019

Accadde oggi

Udinese 2 - 1 Milan

Udinese 1979-80.jpg
Il 5 aprile 1980 l’Udinese, allenata da Dino D'Alessi e che si trova al penultimo posto della classifica, ospita al Friuli, riempito da 25 mila persone, i campioni d’Italia, il Milan di Massimo Giacomini. 
Il match è inizialmente vibrante, il Milan pigia sull’acceleratore e va in gol dopo 15 minuti con Bigon (futuro allenatore del’Udinese nel campionato 1992-93) e cerca subito di raddoppiare ma i tentativi non vanno in porto. Nella ripresa l'Udinese prende e redini della partita, il pareggio arriva al 27' con Vriz e a sei minuti dalla fine la zampata di Livio Pin conquista l’affermazione per i bianconeri. È un successo estremante importante perché consente all'Udinese di evitare di concludere il campionato all’ultimo posto. Tuttavia, alla fine della stagione, la salvezza e la retrocessione non dipendono dai punti in classifica: la terzultima, il Catanzaro, e gli stessi bianconeri riescono infatti a mantenere il proprio posto in Serie A perché in Serie B scendono a tavolino Milan e Lazio, coinvolte come altre squadre nello scandalo Totonero.
Quel pomeriggio di aprile la formazione messa in campo da Mister D'Alessi è la seguente: Della Corna, Sgarbossa, Catellani, Leonarduzzi, Fellet, Pin, Cupini, Del Neri, De Agostini (Pianca dal 46'), Vriz e Ulivieri.

Guido Gomirato
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto