25 aprile 2019
25 aprile 2019

Accadde oggi

Inter 1 - 3 Udinese

CH93V5VWwAAH7ZL.jpg
Il 25 aprile 1999 l’Udinese targata Guidolin affronta al Meazza l’Inter per la 30esima giornata di campionato. La formazione nerazzura è in piena crisi: un mese e mezzo prima, in seguito alla clamorosa sconfitta con la Sampdoria per 4-0 l’allenatore Mircea Lucescu è stato esonerato e gli è subentrato il suo secondo Luciano Castellini. Il 25 aprile l’Inter, che tra la sua rosa conta giocatori del calibro di Baggio, Ronaldo, Zanetti, Pagliuca, Silvestre, Simeone e Zamorano, riceve una dura lezione dall’Udinese che si impone 3-1. Dopo un gol iniziale su calcio di rigore per fallo di mano di West, Zamorano segna il gol del pareggio ma i bianconeri non ci stanno, reagiscono e segnano altri due gol, con il vero fenomeno in campo Marcio Amoroso e Paolo Poggi, entrato in corso d’opera. L’udinese gioca un calcio spettacolare e concreto, lottando per accedere alla Champions; purtroppo nel penultimo atto del cammino scivola sorprendentemente in casa con il Perugia perdendo 1-2 e deve accontentarsi del quinto posto in condominio con Roma e Juve a quota 54 punti, a solo un punto dalla quarta classificata, e a soli due punti dalla Fiorentina.

Quel giorno la formazione che scende in campo è la seguente:
Turci, Bertotto, Calori, Pierini, Genaux, Giannichedda, Walem, Jörgensen (59’ Navas) Amoroso, Locatelli (van der Vegt), Sosa. 
A disposizione Wapenaar, Gargo, Zanchi e Bachini  

Guido Gomirato
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto