30 maggio 2019
30 maggio 2019

Bianconeri in prestito

Eurogol di Alì Adnan, Vizeu entra e decide il match con l'Atletico Mineiro

Facciamo il punto su chi dei bianconeri che giocano in prestito si è messo più in evidenza nella settimana dal 21 al 27 maggio.

ALI ADNAN: doppio impegno per i Vancouver Whitecaps, che raccolgono quattro punti in pochi giorni. Finisce 2-2 sul campo dei New York Rb con Ali in campo per tutti i 95 minuti. Finisce 2-1 invece contro i Dallas, con il nostro Adnan che apre le marcature al minuto 30: dopo essersi proposto sulla sinistra, riceve il pallone sulla trequarti, si accentra passando in mezzo a due avversari e con una splendida conclusione a giro di destro infila il pallone sul secondo palo.
Purtroppo la sua gara durerà solamente 42 minuti a causa di un problema muscolare.
 


FELIPE VIZEU: Prima vittoria in campionato per il Gremio che batte 1-0 l’Atletico Mineiro secondo in classifica. Vizeu, inserito all’intervallo, ci mette solamente cento secondi per raccogliere su corner una palla vacante e calciarla di potenza in fondo al sacco, realizzando così il gol partita.
Per il brasiliano una buonissima prova di sacrificio e determinazione, condita anche da un bellissimo assist a Diego Tardelli che al minuto 65 spreca l’occasione per il raddoppio sotto porta.
 


RYDER MATOS: il Verona di Ryder conquista la finale playoff: dopo aver pareggiato in casa la gara di andata con il Pescara per 0-0 (il brasiliano in campo 79 minuti), la squadra scaligera stacca il pass per la finale grazie allo 0-1 in Abruzzo.
In campo per tutti i 97 minuti, il nostro ragazzo ha raccolto due prove sopra la sufficienza, conquistando la possibilità di giocarsi contro il Cittadella l’ultima casella vuota nella massima serie.

ALTRI: Doppio impegno per il Charleroi di GABRIELE ANGELLA, che vede sfumare il sogno Europa League. Nella semifinale, il Charleroi vince 1-2 contro il Kortrijk con il nostro ragazzo autore di uno splendido assist: lancio lungo per Osimhen che sigla il gol partita e qualificazione. Nella finale, nonostante il doppio vantaggio, il Charleroi cade 3-2 contro l’Antwerp, perdendo così l’occasione di partecipare alla prossima Europa League.

RIAD BAJIC: L’Istanbul Basaksehir pareggia 1-1 tra le mura amiche contro l’Analyaspor e conclude il campionato al secondo posto a due punti dal Galatasaray, conquistando l’accesso ai preliminari della Champions League. Riad in campo per tutta la gara.

DARWIN MACHIS: Finisce 1-1 tra Granada e Cadice con Darwin che va vicino al gol del pareggio al minuto 63, con un bel colpo di testa deviato in corner dal portiere Rui Silva su cross dalla destra. Un punto che mantiene il Cadice a 180 minuti dal termine del campionato al sesto posto, ultimo posto valido per i playoff promozione.

ALY MALLÈ: nella sfida tra Lugano e Grasshopper, terminata 3-3, Aly rimane in campo per tutta la gara.

SIMONE CUFFET e STIPE PERICA: si conclude con una sconfitta il campionato del Kasimpasa. Sul campo del Besiktas, terzo in classifica, finisce 3-2. Scuffet, in campo per tutti i 96 minuti è incolpevole sui tre gol subiti e bravo al minuto 89 ad evitare con una gran parata di riflesso con il piede il poker personale di Yalcin. Perica, inizialmente in panchina, scende in campo per gli ultimi undici minuti.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto