30 giugno 2019
30 giugno 2019

Accadde oggi

Antonio Chimenti

Chimenti.jpg
Il 30 giugno 1970 nasce a Roma Antonio Chimenti portiere dell'Udinese nella stagione 2007-08 in cui ha totalizzato appena 3 presenze in campionato. 

Cresciuto nelle giovanili della Sambenedettese, Chimenti è poi passato al Tempio, quindi Monza, ha giocato nuovamente nella Sambenedettese per approdare nel 1993 alla Salernitana dove si è posto in evidenza tanto da essere acquistato, nel luglio del 1997, dalla Roma. 

Nella squadra giallo rossa si è alternato con l'austriaco Konsel disputando in due tornei 32 gare di campionato. Quindi ha proseguito la sua carriera nel Lecce dove è rimasto tre anni (98 incontri disputati) per poi essere acquistato dalla Juventus dove è stato irrimediabilmente chiuso da Buffon disputando in quattro anni appena 11 gare di campionato. 

Dalla Juve è passato al Cagliari, quindi ha iniziato la sua avventura friulana che si è conclusa nel gennaio del 2009 quando è ritornato alla Juventus in cambio di Belardi. 

Nell'Udinese ha disputato le prime due gare del torneo 2007-08, Inter-Udinese 1-1, Udinese-Napoli 0-5 poi l'allenatore Pasquale Marino ha optato per l'emergente Handanovic. 
In seguito Chimenti ha disputato un'altra gara di campionato. 

Appesi gli scarpini al classico chiodo ha intrapreso la carriera di preparatore dei portieri è ultimamente è stato al servizio della nazionale Under 21.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto