27 luglio 2019
27 luglio 2019

Accadde oggi

Pierluigi Del Bene

Udinese 1960-61-1.jpg
Il 27 luglio 1932 nasce a Taormina Pierluigi Del Bene, terzino dell'Udinese in serie A dal 1959 al 1961. In queste due stagioni ha totalizzato 54 presenze in campionato, 29 nel 1959-60, 25 nel torneo successivo. 
Del Bene è cresciuto nelle giovanili del Napoli e ha debuttato in serie A con la formazione partenopea il 6 marzo 1955 a Milano in Milan-Napoli 1-1 per poi essere utilizzato, sempre in quella stagione, un'altra volta contro la Juventus, altro 1-1. Nel 1955-56 passa alla Salernitana in B dove però ha scarsa fortuna con i campani che chiudono il cammino in ultima posizione con 19 punti. 
Ritorna al Napoli, vi rimane tre stagioni, disputa 29 incontri e nel luglio del 1959 viene acquistato dall'Udinese dove forma la coppia dei terzini con Renato Valenti. In quel campionato la formazione tipo è composta da Bertossi (Romano), Del Bene, Valenti, Sassi, Pinardi, Giacomini; Pentrelli, Menegotti, Bettini,Milan, Fontanesi. L'allenatore è dapprima Severino Feruglio poi rimpiazzato a partire dalla settima giornata da Giuseppe Bigogno. In bianconero Del Bene si segnala per la costanza del rendimento, è atleta di affidamento. Concluderà la sua avventura friulana partecipando agli spareggi-salvezza di Bologna con Bari e Lecco, che consentiranno all'Udinese di rimanere in A dopo aver conquistato due pareggi, 0-0 con i pugliesi, 3-3 con il Lecco.
Nel 1961 il terzino viene ceduto al Varese in serie C e nel 1962-63 con la formazione lombarda, con cui ha disputato 51 incontri, è promosso in B. Chiuderà la sua carriera nella Cremonese, 18 presenze in C. Pierluigi Del Bene in A ha disputato 85 incontri.
Condividi su