14 septiembre 2019
14 septiembre 2019

Accadde oggi

Udinese-Panathinaikos

Iaquinta Panathinaikos.jpg
Il 14 settembre 2005 l'Udinese debutta in Champions League. Lo fa alla grande battendo al "Friuli" per 3-0 il Panathinaikos di Alberto Malesani nel primo turno della fase a gironi della manifestazione.
Non c'è stata storia, la supremazia dei bianconeri si è evidenziata sin dai primi minuti con la formazione ellenica che ha cominciato a scricchiolare di fronte agli attacchi della squadra di Cosmi. Il mattatore è stato Vincenzo Iaquinta che ha segnato tutti e tre i gol dell' Udinese: ha portato in vantaggio i suoi nel primo tempo con uno splendido colpo di testa, ha segnato la seconda rete al termine di un rapido contropiede, ha completato l'opera con una deliziosa semirovesciata di sinistro imprendibile per il portiere del Panathinaikos. 
Iaquinta che ha indossato la maglia bianconera dal 2000 al 2007 segnando in campionato  58 reti in 176 gare, è entrato poi in "collisione" con la società bianconera quando si è trattato di allungare e adeguare il contratto. C'è stato un braccio di ferro tra le parti durato quasi un mese, Iaquinta non ha partecipato al secondo match della Champions, a Barcellona (1-4) poi si è deciso a mettere nero su bianco, ma nel corso dell'annata è stato stoppato da problemi fisici che lo hanno costretto a rimanere out per un paio di mesi. 
L'Udinese in Champions ha affrontato in seguito il Werder Brema, 1-1 al "Friuli" e 3-4 a Brema,  ha vinto ad Atene con il Panathinaikos per 2-1  per poi soccombere (0-2)  a Udine nell'ultimo atto della fase a gironi con il Barcellona davanti a 40 mila spettatori.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto