16 septiembre 2019
16 septiembre 2019

Accadde oggi - Lodz - Udinese

Il 16 settembre 1997 l'Udinese debutta in Coppa Uefa perdendo 1-0 in Polonia, risultato che sarà ribaltato al ritorno

Bierhoff.jpg
Il 16 settembre 1997 l' Udinese fa il suo debutto in Coppa Uefa. Nei trentaduesimi della manifestazione affronta in Polonia il Widzew Lodz, compagine di discreto valore, sicuramente ostica, ma alla portata dei bianconeri. La squadra di Alberto Zaccheroni gioca il primo tempo alla pari degli avversari anche se dopo appena 5' perdono per infortunio Alessandro Orlando sostituito da Cappioli, non corre pericoli, mentre nella ripresa è il Lodz più intraprendente e quindi più pericoloso anche se l' Udinese contiene le loro sfuriate senza particolare affanno con la difesa sempre attenta e puntuale nelle chiusure. Al 18' però il Widzew passa in vantaggio:  su azione da calcio d'angolo nasce una mischia nell'area dei bianconeri, dopo un batti e ribatti il pallone termina sul piede di Bogusz che da un metro entro l'area fa partire un missile che si insacca poco sotto l'incrocio alla sinistra dell'impotente Turci. E' il gol che deciderà la sfida di andata anche se Bierhoff poco dopo ha una ghiotta opportunità per segnare, ma che che non riesce a concretizzare. Il risultato comunque mantiene intatte le speranze di gloria dell' Udinese e il 30 settembre, nel match di ritorno al "Friuli" davanti a 30 mila persone, l'undici di Zac compie un capolavoro, è protagonista di una prova superlativa, vince per 3-0 e passa il turno.

A Lodz l' Udinese è scesa in campo con la seguente formazione: Turci,Geneaux, Bia, Bertotto; Helveg Giannichedda Walem, Al. Orlando (6' pt Cappioli); Locatelli (27' st Hazem Emam), Bierhoff, Amoroso. (32' st Jorgensen)

 

Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto