07 aprile 2019
07 aprile 2019

Primavera: Sassuolo 3 Udinese 0

Non bastano grinta e un buon primo tempo

D5D_8474.JPG
La Primavera torna dal “Ricci” di Sassuolo con una sconfitta: i bianconeri vanno sotto ma vanno vicini in più occasioni al gol nei primi 45 minuti. Nella ripresa la squadra di casa segna altri due gol compiendo un importante balzo in avanti in chiave salvezza. 

Prima occasione dell’incontro al 9′ su iniziativa del Sassuolo che ci prova con Raspadori, Gasparini capisce tutto e si oppone di piede.

Al 12′ ci prova l’Udinese con Bocic che crossa per Ndreu al centro dell’area, la difesa neroverde però devia in calcio d’angolo negando così ai bianconeri il gol del vantaggio.

Ci prova di nuovo Ndreu al 20’ al termine di un’azione insistita dell’Udinese in area neroverde, ma la difesa di casa riesce ancora a spazzare.

Il Sassuolo però passa in vantaggio un minuto dopo: Oddei scappa sulla destra e, dopo essersi accentrato, mette in mezzo un pallone rasoterra sul quale Scamacca è il più lesto di tutti a deviare in rete.

L’Udinese prova immediatamente a reagire e lo fa con un tiro da lontano di Kubala respinto in qualche modo da Turati.

Tiro-cross di Aurelio dalla sinistra per il Sassuolo al 34’ deviato provvidenzialmente in calcio d’angolo da Mazzolo.

L’Udinese preme in continuazione alla ricerca del pareggio e in questo modo si scopre a prevedibili contropiede come al 41’ con Raspadori che allunga in verticale per Oddei, ma Gasparini è bravissimo a spegnere ogni velleità di raddoppio dei neroverdi con un’uscita provvidenziale al limite dell’area di rigore.

La ripresa inizia con una prima occasione a favore del Sassuolo al 6’ con Oddei, Gasparini è ancora una volta attento e respinge con tempismo perfetto.

Sassuolo che perviene al raddoppio al termine di un’azione propiziata da Raspadori, respinge Mazzolo che involontariamente consegna il pallone a Scamacca, il quale ha vita facile per ribadirlo in rete. Azione decisamente sfortunata in questa circostanza per i nostri giovani bianconeri.

Al 18’ il Sassuolo fa tris: avanzata di Ahmetaj che una volta giunto dentro l’area calcia in porta trovando l’angolo basso.

Occasione per accorciare per l’Udinese con una girata di Vasko al 35’. 

Ci prova il neoentrato Lirussi un minuto dopo involandosi sulla fascia destra, ma una volta accentratosi la difesa di casa riesce a deviare in angolo.

Su questi ultimi tentativi dell’Udinese finisce l’incontro che vede i bianconeri non riuscire a dare la necessaria continuità dopo il pareggio di domenica scorsa con il Palermo. Una sconfitta che compromette così il cammino per la salvezza.

SASSUOLO-UDINESE 3-0
Marcatori:
Scamacca al 21’ e all’11’ s.t., Ahmetaj al 18’ s.t.

SASSUOLO
Turati, Joseph, Aurelio, Steau (37’ s.t. Giordano), Pilati, Perazzolo (24’ s.t. Ferraresi), Oddei, Marginean (28’ s.t. Manzari), Scamacca, Ahmetaj (28’ s.t. Artioli), Raspadori (37’ s.t. Pellegrini). 
All. Turrini

A disposizione: Campani, Fiorini, Bellucci, Merli, Romeo, Mattioli, Montanari

UDINESE
Gasparini, Mazzolo, Ermacora, Battistella, Filipiak, Vasko, Ballarini, Ndreu (23’ s.t. Gkertsos), Bocic, Oviszach (30’ s.t. Lirussi), Kubala (30’ s.t. Compagnon). 
All. Daniel

A disposizione: Crespi, Snidarcig, Renzi, Beak, Parpinel, Ilic, Zanolla, Pecos Melo, Comisso

Arbitro: Maggio (Sez. Lodi)
Assistenti: Giorgi (Sez. Legnano) e Donato (Sez. Milano)
Ammoniti: Mazzolo, Ahmetaj
Note:
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto