09 marzo 2019
09 marzo 2019

Primavera: sfiorata l’impresa

Grande prestazione dei ragazzi di Daniel che vengono superati in extremis dal Torino

IMG_9085.jpg
La Primavera torna dal Filadelfia incredibilmente a mani vuote. In gol nel primo tempo con Bocic e poi con una doppietta di Oviszach, viene ripresa ad ogni vantaggio e nelle battute finali superata dai baby granata che vincono per 4-3 un incontro condotto per buona parte dai nostri bianconeri. 

Dopo soli quattro minuti di gioco l’Udinese passa in vantaggio: scatta sulla fascia Oviszach il quale, una volta arrivato sul limite dell’area, mette in mezzo per l’accorrente Bocic che raccoglie il pallone e insacca sotto la traversa.

Prova a rispondere presente il Torino tre minuti dopo con De Angelis, il cui tiro dal limite sfiora la traversa.

Torino che perviene al pareggio al 17′ con Rauti che approfitta di uno svarione difensivo e insacca dalla trequarti campo.

L’Udinese però dimostra grinta e carattere e cinque minuti dopo si riporta in vantaggio con Oviszach, lestissimo ad approfittare di una mischia in area granata e a deviare un pallone in rete.

Bianconeri in palla e al 26′ vanno nuovamente vicini al gol con una conclusione sotto porta di Gkertsos che Gemello riesce in qualche modo a fare sua.

I granata, pur sottotono, al 34′ riescono a riportare il punteggio in parità con un sinistro di Belkheir a girare, la cui traiettoria beffa Gasparini.

L’inizio della ripresa vede ancora l’Udinese in forma smagliante tentare di colpire ripetutamente gli avversari e all’11’ Oviszach porta a tre le marcature per i suoi: batti e ribatti in area con doppio tentativo del numero 11, la difesa granata ribatte, ma non può nulla sul terzo tiro dello stesso Oviszach: 2-3.

Al 21′ ancora Oviszach protagonista di un’azione in solitario che avrebbe meritato miglior fortuna, stanco per la cavalcata in solitario sbaglia davanti al portiere di casa Gemello.

Al 31′ il Torino perviene al pareggio su calcio di punizione calciato da Michelotti il cui spiovente in mezzo all’area è preda di Belkheir che appoggia il pallone in rete in mischia. 

Nel finale il Torino si porta in vantaggio con De Angelis la cui conclusione di precisione beffa un incolpevole Gasparini.

TORINO-UDINESE 4-3
Marcatori:
al 4′ Bocic, al 17′ Rauti, al 22′ Oviszach, al 34′ Belkheir; nel secondo tempo all’11’ Oviszach, al 31’ Belkheir, al 38’ De Angelis

TORINO
Gemello, Gilli, Enrici (1’ s.t. Onisa), Marcos Lopez, Isacco (10’ s.t. Petrungaro), Sportelli, De Angelis, Adopo (16’ s.t. Adopo), Rauti, Murati (16’ s.t. Damascan), Belkheir (37’ s.t. Kone). 
All. Coppitelli

A disposizione: Trombini, Portanova, Ghazoini, Sammartino, Giunta, Fasolino, D'Ambrosio 

UDINESE
Gasparini, Donatello, Ermacora, Battistella, Parpinel, Vasko, Gkertsos (43’ s.t. Comisso), Ballarini, Bocic (32’ s.t. Kubala), Lirussi (4’ s.t. Compagnon), Oviszach (32’ s.t. Renzi). 
All. Daniel

A disposizione: Crespi, Beak, Mazzolo, Snidarcig, Filipiak, Pecos, Nereu, Ilic

Arbitro: sig. Paolo Bitonti di Bologna

Assistenti: Cavallina, Pappalardo

Ammoniti: Belkheir, Battistella

Note: -
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto