28 agosto 2019
28 agosto 2019

Trofeo Rocco, Udinese ok contro la Rappresentativa

Vittoria per 2-0 per gli under 17 di mister Giatti

WhatsApp Image 2019-08-28 at 21.37.42.jpeg
UDINESE – RAPPRESENTATIVA FVG 1-0

Marcatore: nella ripresa, al 25’ Basha (rig.), al 30’ Ruffini
Rec. 1’ e 4’

UDINESE: Carnelos, Brighi (11’ st Samotti), Codutti, Damiani (15’ ST Pucci), Basha (29’ st Kamiagate), Pinzi, Pasian (15’ st Rossitto), Jaziri (1’ st Castagnaviz), Maset (1’ st Fedrizzi), Amoroso, Zuliani (11’st Ruffini). A disp: Piana, Pozzati. All. Giatti

RAPPR. FVG: Cover, Barboni (18’ st McCaniek), Combi, Colonna, Cotti, Curri, Marega, Palmegiano (25’ ST Stimoli), Ranocchi, Tavagnacco (7’ st Cioni), Trevisan. A disp: Gasparotto, Ferluga, Locati, Pastorello, Viotto, Zunino. All. Dorigo

Al Trofeo Rocco l’Udinese Under 17 cancella subito la sconfitta di ieri con la Lazio e supera per 2-0 una determinata Rappresentativa FVG.

Mister Giatti cambia sei undicesimi di squadra in avvio, una rotazione fisiologica visto l’impegno di tre partite in altrettanti giorni. Il tempo di prendere le misure e l’Udinese prende pian piano campo, senza tuttavia riuscire a trovare lo spunto decisivo per sbloccare il risultato. Buone, in particolare, le ripartenze in contropiede sui calci piazzati e alcune giocate individuali di Zuliani e Pinzi, mentre la Rappresentativa si affida soprattutto all’estro di Colonna, che rimane però imbrigliato dalla retroguardia bianconera.

La ripresa vede l’Udinese rafforzare ulteriormente la propria supremazia territoriale e aumentare la pericolosità sotto porta. L’occasione più clamorosa arriva al 15’ con una conclusione di Codutti, deviata sul palo dal portiere avversario. È il preludio del vantaggio bianconero, che arriva al 25’ della ripresa con un rigore procurato e trasformato da Basha. Il punteggio si sblocca e apre la strada alla squadra di Giatti, che nel finale di match trova pure il raddoppio con uno spunto di Ruffini, entrato nella ripresa al posto di Zuliani.

Giochi riaperti, dunque, per la qualificazione ai quarti di finale. Sarà decisivo lo scontro di domani sera a Cividale contro i sudamericani del Toluca.

Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto