16 agosto 2019
16 agosto 2019

Accadde oggi - Arsenal-Udinese

L'Udinese affronta l'Arsenal nei preliminari di Champions League

Arsenal Udinese.jpg
Il 16 agosto 2011, l'Udinese disputa all'Emitates di Londra contro l'Arsenal la gara di andata dei play-off per accedere alla fase a gironi della Champions League. Il tecnico Francesco Guidolin deve fare a meno in difesa di Domizzi, manda in campo una squadra compatta che deve concedere poco ai Gunners per sperare di metterli in difficoltà con veloci contropiedi.
Sulla carta l'Arsenal è favorito, ma l'Udinese si rende protagonista di un'ottima prestazione e non è nemmeno fortunata. La sfida è vinta dall'Arsenal, 1-0, segna al 4' Walcott dopo un'azione snodatasi in velocità sulla destra e il giocatore è lesto a deviare il radente cross e ad anticipare Handanovic. Sembra l'inizio della fine per i bianconeri, l'incitamento ai Gunners da parte dei 60 mila rischia di stordirli, ma non sarà così. L'Udinese non perde la bussola, gioca con personalità, in velocità, palla radente.  Al 12' Di Natale su punizione colpisce un legno, poi è Armero che ha la ghiotta opportunità di pareggiare, ma sulla sua ravvicinata conclusione si oppone Szczesny e i Gunners si salvano.
Il match è vibrante, con continui capovolgimenti di fronte. Così sarà anche nella ripresa anche se nel finale l'Arsenal va vicino al 2-0 con Gervinho, ma Handanovic  è bravo e tiene a galla i bianconeri che sperano di capovolgere il risultato nel match di ritorno in programma al "Friuli" il 24 agosto. In realtà a Udine l'Arsenal vince 2-1, rete di Di Natale al 39' che aveva illuso il popolo bianconero, pareggio di Van Persie e gol decisivo di Walcott per gli inglesi rispettivamente al 10' e 24' della ripresa anche se 4' dopo la rete di Van Persie Di Natale ha avuto la possibilità di riportare in vantaggio l'Udinese su calcio di rigore,  ma la conclusione è state respinta da Szczesny.
Questa la formazione dell'Udinese scesa in campo all'Emirates: Handanovic, Ekstrand, Benatia, Danilo, Neuton (14' st Pasquale), Badu, Isla, Asamoah, Pinzi (43' st Abdi), Armero; Di Natale. A disposizione: Belardi, Doubai, Fabbrini, Vydra, Denis.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto