12 agosto 2019
12 agosto 2019

Accadde oggi - Paolo Pulici all'Udinese

Paolo Pulici all'Udinese

Pulici 1982 primo gol alla Fuiorentina.jpg
Il  12 agosto 1982 l'Udinese ingaggia Paolino Pulici, detto Puliciclone, nato a Roncello il 27 aprile 1950, considerato uno dei migliori attaccanti italiani nel dopo guerra. Pulici, che è agli sgoccioli di una gloriosa carriera, deve ovviare alla temporanea assenza di Pietro Paolo Virdis, acquistato dalla società bianconera a luglio che in una partitina in famiglia svoltasi al "Moretti" di Udine al termine dell'allenamento, si è scontrato fortuitamente con il portiere della Primavera Leonardo Cortiula riportando la lesione del crociato (Cortiula invece rimedia una vasta ferita lacero contusa al padiglione auricolare suturata con parecchi punti).
Pulici per sedici anni ha militato nel Torino e ha riempito pagine di gloria nella storia del club granata vincendo la Coppa Italia 1970-71, lo scudetto 1975-76, il titolo di capocannoniere nel 1972-73 con 17 reti  in condominio con Gianni Rivera e Beppe Savoldi ripetendosi nel 1973-74 e 1974-75 rispettivamente con 18 e 21 reti. 
Ha iniziato a giocare nelle giovanili del Legnano poi in quelle del Torino. Debutta in C1 con il Legnano (è in prestito dal club granata) dove rimane una stagione per poi far parte in pianta stabile del Torino con cui vincerà a livello giovanile due campionati  Primavera. In prima squadra vanta tra campionato e Coppe varie 436 presenze e 172 gol segnati. Nel 1982, come sottolineato, è approdato all'Udinese disputando 26 incontri  di campionato segnando 5 reti. Vanta anche 5 presenze in Coppa Italia. 
In maglia bianconera è determinante per il successo dell' Udinese nella gara di Firenze (2-1 per le zebrette, terza giornata)  segnando una doppietta. Dopo l'avventura friulana passa alla Fiorentina rimanendovi due stagioni. Paolino Pulici vanta anche 19 presenze in nazionale e 5 gol realizzati.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto