29 marzo 2018
29 marzo 2018

Il Torneo delle Nazioni di Gradisca sceglie la Dacia Arena per la presentazione

32 squadre ai nastri di partenza in tre tornei

WhatsApp Image 2018-03-30 at 12.51.20.jpeg
Udine 30 marzo 2018 - Un tabellone maschile sempre più "mundial", il rafforzamento del torneo "rosa" e il debutto del futsal, vale a dire il calcio a 5.Sono tante le novità in vista nella prossima edizione del Torneo delle Nazioni di Gradisca/Trofeo Ottimax, sempre più global e in cerca di nuove sfide. Organizzato dall'Asd Tornei ed Eventi Internazionali con il patrocinio di Coni e Figc nazionali, e di altri enti quale Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Gradisca, Camera di Commercio, Fondazione Carigo e sponsor privati, la kermesse si svolgerà nella sua tradizionale collocazione dal 24 aprile al primo maggio sui campi di tutta l'Alpe Adria: Italia, Carinzia e Slovenia. Il torneo Delle Nazioni fa parte dei “Friendship games”, progetto voluto dal CONI FVG per commemorare il centenario della conclusione della Prima guerra mondiale.
 
Tutte le gare sono a ingresso libero e coinvolgono la "crema" del calcio giovanile intercontinentale. Fra le primizie: il 15.mo torneo maschile under 15 viene esteso a 16 squadre (con big come Italia, Inghilterra e Portogallo) mentre sul fronte femminile la kermesse, giunta al terzo capitolo, rimane un unicum essendo rivolto alla categoria sperimentale under 14. E pur rimanendo soltanto otto le nazionali partecipanti, il livello tecnico è altissimo: basta scorrere il ranking internazionale per rendersene conto. La grande novità, invece, è l'apertura al Futsal (calcio a 5) under 18: ospiterà significativamente nazioni coinvolte nel primo conflitto mondiale. 
 
In totale sui campi di tutta l'Alpe Adria si giocheranno 60 partite: 40 per il maschile, 16 per il femminile e 4 per il futsal.Nato da una costola del Torneo internazionale allievi Nereo Rocco, quest'ultimo riservato ai club e in programma invece a settembre, il Torneo delle Nazioni (che diventa per ragioni di sponsorizzazione Trofeo Ottimax, in una riuscita sinergia fra l'azienda capitolina che ha aperto un punto vendita a Gradisca, e il territorio) coinvolge ogni anno nazionali provenienti da diversi continenti e portando dunque il nome della regione Friuli Venezia Giulia in ogni angolo del globo. E contemporaneamente, portando il mondo in questo angolo di Nordest. Importante anche l'aspetto extra-sportivo. Nel torneo maschile la partecipazione della nazionale libica e il ritorno della rappresentativa iraniana sia nel tabellone femminile che nel calcio a 5 - indimenticabile l'incontro delle ragazze persiane contro gli Usa di due anni fa - portano con sé un messaggio di pace e dialogo fra i popoli che non necessita di troppe spiegazioni.
 
I GIRONI
Torneo Maschile 
girone A Italia, Croazia, Libia, Usa; 
girone B: Emirati Arabi, Giappone,Inghilterra, Rep.Ceca; 
girone C:Messico, Romania, Russia, Slovenia; 
girone D: Austria, Costarica, Norvegia, Portogallo.
Torneo Femminile
girone A: Italia, Iran, Slovenia, Usa; 
girone B: Giappone, Inghilterra, Norvegia, Russia
Torneo Futsal 
Italia, Slovenia, Francia, Iran
 
 
CERIMONIA DI PACE AL SACRARIO DI REDIPUGLIA Importante anche l’aspetto extra-sportivo. Nel torneo maschile la partecipazione della nazionale libica e il ritorno della rappresentativa iraniana in quello femminile – indimenticabile l’incontro delle ragazze persiane contro gli Usa di due anni fa – portano con sé un messaggio di pace e dialogo fra i popoli che non necessita di troppe spiegazioni. Il torneo Delle Nazioni fa parte dei “Friendship games”, progetto voluto dal CONI FVG per commemorare i 100 della fine della prima guerra mondiale. In quest’ottica è stata organizzata una cerimonia commemorativa che si svolgerà il 28/04 alle 11 al Sacrario di Redipuglia e vi parteciperanno tutte le squadre e i presidenti delle federazioni che parteciperanno al torneo. 
 
IL TORNEO E IL MONDO DELLA SCUOLA: Il XV Torneo delle Nazioni di Gradisca d’Isonzo 1° Trofeo Ottimax, evento internazionale riservato alle nazionali giovanili di calcio maschile under 15, femminile under 17 e calcio a 5 under 18 in programma in Friuli Venezia Giulia, Austria e Slovenia dal 24 aprile al 1° maggio 2018, crea anche in questa edizione sinergia con gli Istituti Comprensivi del territorio attraverso un contest denominato “Coloriamo il Mondo”. L’iniziativa, che coinvolge le scuole di Gradisca d’Isonzo e Fogliano Redipuglia grazie all’interessamento della Dirigente Carletti, si svilupperà concretamente da qui fino alla fine torneo sportivo. Sarà una grande festa finale, offerta come il montepremi di carattere didattico dal Centro Commerciale TIARE di Villesse, a decretare la classe vincitrice tra le sette partecipanti le quali devono creare una piccola opera artistica ossia disegnare una divisa da calcio che rappresenti, il torneo, le nazioni partecipanti, l’aggregazione e la multicolorità che sono alla base dell’immagine del Torneo delle Nazioni. Sport, cultura ed arte quindi a braccetto per coinvolgere la popolazione locale a partecipare al torneo ed a votare le opere esposte dal 9 al 14 aprile presso l’Istituto Comprensivo di Gradisca, dal 16 al 21 in quello di Fogliano Redipuglia e dal 23 al 29 al Tiare. Le schede di votazione congiuntamente al regolamento, come tutte le notizie del Torneo, sono scaricabili on line sul sito ufficiale dell’evento www.torneodellenazioni.com , nell’ampia pagina dedicata al contest, come anche ove le opere saranno esposte.Per informazioni info@piubellosport.com
 
sito ufficiale: www.torneodellenazioni.com

FONTE: Ufficio Stampa Torneo delle Nazioni
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto