27 marzo 2018
27 marzo 2018

L'Italia Under 19 chiude le qualificazioni con un pareggio

Brignola prima e Sipek dopo: alla Dacia Arena un bel pomeriggio di calcio

box.jpg
ITALIA-REPUBBLICA CECA 1-1

Marcatori: al 10' p.t. Brignola; all'85' Sipek 

ITALIA U19

Cerofolini, Candela, Melegoni (C), Capone, Scamacca (dall'83' Pinamonti), Bellanova, Marcucci, Del Prato, Tonali, Mallamo, Brignola
All. Nicolato
A disposizione: Plizzari (P), Tripaldelli, Buongiorno, Gabbia, Bastoni, Frattesi, Bettella, Zaniolo, 

REPUBBLICA CECA U19

Gröger, Kadar, Plechaty, Sadilek, Rusek, Dudl, Krejci, Kral (dal 78' Mares), Zitny (dal 59' Sipek), Frydek, Drchal (dall'83' Lauko) 
All. Kozel
A disposizione: Backovsky, Heidenreich, Pfeifer, Mais, Ben, Stursa

Ammoniti: Scamacca, Plechaty, Dudl, Krejci   

Arbitro: Tierney (ENG)
Assistenti: Hopton (ENG), Grigoriu (ROU) 
Quarto uomo: Petrescu (ROU)
Osservatore degli arbitri: Batta (FRA)
Delegato UEFA: Lekov (BUL)

Nella splendida cornice della nostra Dacia Arena la Nazionale Under 19 pareggia con i pari età della Repubblica Ceca dopo un incontro giocato a viso aperto da entrambe le formazioni.

Azzurrini di Nicolato subito in vantaggio grazie al classe '99 Enrico Brignola abile a trasformare in rete un bellissimo assist di Christian Capone.

Cinque minuti prima del triplice fischio però il pareggio della Repubblica Ceca con Sipek che conclude da posizione ravvicinata una bella azione corale.

Un buon pareggio per l'Italia che disputerà la fase finale dell'Europeo Under 19 in programma dal 16 al 29 luglio in Finlandia.




[Foto: © Petrussi - Bressanutti]
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto