News Aggiornamento impegni internazionali: 1-1 tra Spagna e Svizzera
04 giugno 2018
Behrami, contro le Furie Rosse un’ora abbondante di buon gioco

Aggiornamento impegni internazionali: 1-1 tra Spagna e Svizzera

WhatsApp Image 2017-10-29 at 15.16.54.jpeg
SPAGNA - SVIZZERA 1-1 (domenica 3 giugno)

Pareggio per 1-1 nella partita disputata domenica sera dalla Svizzera a Virrearreal contro i padroni di casa della Spagna.

Vantaggio degli iberici con Odriozola al 29’ del primo tempo al quale ha fatto seguito il pareggio firmato dal milanista Rodriguez al 17’ dellla ripresa.

Due erano i giocatori dell’Udinese convocati dal ct Petkovic: non è sceso in campo Silvan Widmer, mentre l’altro nostro bianconero, Valon Behrami, è partito titolare nel 4-2-3-1 del tecnico ex Lazio rimanendo in campo fino a un paio di minuti dopo il gol del pareggio della Svizzera.

Per lui tanta sostanza nei 68 minuti nei quali è rimasto in campo, giostrando sulla mediana come diga alle spinte offensive spagnole e allo stesso tempo agendo da filtro fra la difesa e i tre centrocampisti avanzati.

AUSTRALIA - REPUBBLICA CECA 4-0 (venerdì 1 giugno)

Sonora batosta per la Repubblica Ceca dei nostri Barak e Jankto che in amichevole contro l’Australia è stata sconfitta con il punteggio di 4-0. 

Nell’incontro disputato alla MV Arena di Sankt Polten (Austria), Antonin Barak è partito titolare, finendo con il disputare 57 minuti e dando l’impressione di essere il più vivace fra i giocatori cechi. Sue infatti le iniziative di un certo rilievo come al 38’ del primo tempo quando, ancora sullo 0-0, non riesce a trovare la porta per una questione di centimetri. 

La formazione boema dieci minuti dopo va sotto per la rete dell’australiano Leckie. Il nostro centrocampista imbastisce altre due azioni interessanti nel corso del primo tempo che però i suoi compagni di squadra non concretizzano. La sua partita finisce al 12’ s.t. sostituito da Sykora.

Entra ad inizio ripresa invece Jakub Jankto, a sostituire Krmencik, ma nel frattempo l’Australia si porta sul 2-0 con la rete di Nabbout. 

Prima del 3-0 firmato nuovamente da Leckie, però, c’è il tempo per assistere ad una buona opportunità per il nostro bianconero che si ripete al 33’ con una bordata da fuori area sulla quale il portiere australiano fa gli straordinari per rifugiarsi in calcio d’angolo. Nel finale Jankto finisce sul taccuino dell’arbitro Harkam che lo ammonisce per un intervento scomposto su un avversario.

FRANCIA U21 - ITALIA U21 1-1 (martedì 29 maggio)

Seconda amichevole in pochi giorni per la nostra Under 21 che ieri sera a Besançon ha affrontato i pari grado della Francia.

È finita 1-1 contro una fra le nazionali giovanili più prolifiche del momento grazie al gol di Capone subentrato nel secondo tempo a sostituire Parigini.

Rete che ha controbilanciato il vantaggio iniziale di Dembelé. Staffetta in porta nella circostaza per l’undici di Di Biagio, il quale ha preferito Montipò a Scuffet come numero uno, ma stavolta c’è stato spazio per l’altro bianconero facente parte dei convocati dal ct degli azzurrini: Giuseppe Pezzella è entrato ad inizio ripresa al posto di Dimarco dimostrando di trovarsi in un buon stato di forma.

Ha provato a proporsi spesso sulla corsia di sinistra tanto che da una sua rimessa laterale è iniziata l’azione che ha portato al pari di Capone e nei minuti minuti finali una sua conclusione rasoterra è intercettata dall’estremo difensore di casa.

PORTOGALLO U21 - ITALIA U21 3-2 (venerdì 25 maggio)

Titolare per tutto l’incontro, voto positivo nonostante le tre reti incassate, una parata da fuoriclasse nel secondo tempo.

Questa in pillole la prestazione del nostro Simone Scuffet nella partita disputata venerdì sera dall’Under 21 a Estoril contro i padroni di casa del Portogallo. 

Il match, finito 3-2 per la formazione lusitana, inizia davvero male per gli azzurrini, che regalano il doppio vantaggio ai rossoverdi grazie a una doppia disattenzione di Dante Calabria che tra il 12’ e il 19’ spiana la strada ai padroni di casa: sulla doppia conclusione di Jota il nostro portiere ha potuto opporre ben poca resistenza. 

Rimontato parzialmente il risultato grazie al gol di Parigini, i portoghesi si portano sul 3-1 prima del riposo grazie a una rete di Gonçalves. 

Nel secondo tempo un rigore di Bonazzoli rende meno amara la sconfitta degli azzurrini e poco dopo è lo stesso Scuffet a rendersi protagonista con una bella parata sul neoentrato Felix negando ai suoi il gol del 4-2, un risultato che sarebbe stato decisamente troppo pesante per la nostra Under 21. 

 
Qui gli altri impegni dei bianconeri:

Barak e Jankto: Nigeria-Repubblica Ceca (6/6 - Schwechat)

Behrami e Widmer: Svizzera-Giappone (8/6 - Lugano)

Fofana: Congo-Costa d'Avorio (6/6 - Brazzaville)

Hallfredsson: convocato per i Mondiali in Russia

Ingelsson: Malta-Svezia U21 (7/6 - Malta)

Convocato anche Tomas Filipiak della Primavera che giocherà il 10 giugno a Senec con la Slovacchia U18 la gara con i parità della Bielorussia. 
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto