17 febbraio 2019
17 febbraio 2019

Daniele Pradè

La vittoria porta serenità, felice per il gol di Teo

"L’importante era sicuramente vincere questa partita, per riportare un po’ di serenità e ritrovare unione con i tifosi. Sono stati giorni difficili e passionali, vedo quanto tutti stiamo soffrendo questa situazione: tifosi, proprietà e dirigenza.

Questi 3 punti ci permettono di iniziare sperando che dalla prossima partita sia un campionato nuovo. È stata una partita sentitissima e nervosa da entrambe le parti, ma noi ci eravamo detti di cercare di essere calmi, di sfruttare l’episodio e così è stato. I ragazzi non concedono un centimetro.

Abbiamo un portiere forte e una difesa solida, ma sono anche molto contento del gol di Teo, se lo merita. Adesso dobbiamo aspettare che il rientro di diversi giocatori ci possa dare più qualità nelle zone del campo in cui più paghiamo.

Mi spiacciono solo i fischi che ho sentito quando Fofana e De Paul arrivavano sulla palla: questi sono ragazzi che gioiscono e si disperano per ogni vittoria e sconfitta della squadra, come tutti gli altri.

L’importante è soprattutto questo, il gruppo, nel suo insieme, che trova una precisa identità. Adesso abbiamo due settimane per lavorare e recuperare alcuni giocatori, anche se forse affrontare la Lazio con tutti gli infortunati sarebbe stato meglio
".
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto