News Delneri: "Abbiamo trovato le nostre conferme"
05 marzo 2017
Le parole dell'allenatore bianconero dopo la gara con la Juventus

Delneri: "Siamo un gruppo unito"

Mister Delneri, al termine della gara con la Juventus, ha analizzato la partita ai microfoni di Udinese Tv: “Cercavamo conferme e le abbiamo trovate. La squadra ha dimostrato di reggere il colpo contro le grandi e non ha paura di affrontare i campioni. Dopo il gol del pari chiunque avrebbe mollato, noi invece abbiamo sempre giocato per vincere. E’ chiaro che quando costruisci un progetto come il nostro, composto da ragazzi giovani, qualche alto e basso deve essere messo in preventivo. Adesso spero che dopo questa gara, la squadra non allenti la tensione ma mantenga la continuità di rendimento che tanto stiamo cercando. Abbiamo 11 partite per centrare il nostro obiettivo: ottenere la salvezza nel più breve tempo possibile e di crea re una mentalità di un certo tipo per il futuro. Il mio allontanamento? Non ero d’accordo con alcune decisioni del direttore di gara, mi sono fatto prendere dall’emotività. Dobbiamo però considerare che tra questa e la partita della scorsa settimana ci sono stati tolti 3 punti per delle valutazioni errate. Sapevamo di non poter concedere nessuna punizione dal limite alla Juventus, abbiamo lavorato tutta la settimana per evitare di dare chance a Dybala. Nell’unica situazione concessa, loro hanno fatto gol. Per questo mi sono arrabbiato così tanto: se il fallo c’è, bene, ma se non c’è non è giusto. Dispiace aver perso Fofana, purtroppo non arrivano notizie rassicuranti su di lui. Comunque io posso contare su un gruppo solido, anche quando scelgo giocatori che vedono poco il campo, ottengo sempre delle grandi risposte. Poi bisogna avere il coraggio di fare delle scelte, tutti dicevano che Perica e Zapata non potevano giocare insieme. In Italia ci sono 3 milioni di allenatori, ma per fortuna quello dell’Udinese è uno solo”
215Udinese-Juve © Foto Petrussi.jpg
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto