News Mister Velazquez presenta Bologna-Udinese
29 settembre 2018
Affronteremo un avversario che lotta per i nostri stessi obiettivi, ma stiamo bene

Mister Velazquez presenta Bologna-Udinese

D5D_9488.JPG
Julio Velazquez presenta Bologna-Udinese rispondendo alle domande dei giornalisti durante la conferenza stampa della vigilia.

Mister, domenica giocherà Behrami dal primo minuto?
 
Non mi piace parlare di formazione perché non voglio agevolare gli avversari, così come gli avversari fanno con noi. Abbiamo giocato tante partite ravvicinate ed è normale fare un po' di turnover”.
 
Domenica rincontra Danilo, un ex che vorrà fare una partita gagliarda.
 
Danilo è stato il nostro capitano per molti anni e ha fatto molto per questa società. Gli auguro il meglio per il suo futuro, è sempre stato un professionista e sempre lo sarà ma ora non fa parte della nostra rosa”. 
 
Cosa si aspetta dal Bologna? Sente anche un po’ sua la convocazione di Rodrigo De Paul?
 
Penso che il Bologna sia una squadra forte, ben organizzata che si chiude molto bene in difesa e per questo non sarà facile arrivare nella loro area. In comune abbiamo più o meno lo stesso obiettivo ossia raggiungere la salvezza il prima possibile. Sono molto contento della convocazione di Rodrigo con l’Argentina e gli ho già fatto i complimenti. Abbiamo parlato tanto in questi giorni e questa è la testimonianza della bontà del lavoro che facciamo con l’intera squadra. Rodrigo non ha ancora raggiunto il suo massimo e ha ampi margini di miglioramento. E’ un calciatore di livello assoluto”.
 
Contro la Lazio avete speso tanto, siete riusciti a recuperare le energie?
 
Dal punto di vista delle energie penso che arriveremo bene alla partita di domani. La  prestazione contro la Lazio ci ha dato molto dal punto di vista dell'entusiasmo. Se la testa sta bene di conseguenza anche le gambe stanno bene”.
 
Quanto è importante are risultato domani? Dopo Bologna avrete delle partite proibitive contro Juve, Napoli, Genoa e Milan.
 
Dobbiamo pensare partita dopo partita, non possiamo ragionare sul lungo termine altrimenti non riusciamo a dare il massimo in ogni gara. Oggi e domani penseremo al Bologna, da lunedì testa alla Juventus”.
 
L’alternanza Pussetto e Machis, secondo quale criterio sceglie l’uno o l’altro?
 
Ho molte alternative nei vari ruoli, gioca uno o l'altro a seconda del modulo, delle caratteristiche degli avversari e del gioco che vogliamo fare. Domani potrebbe giocare anche Marco d’Alessandro. L’importante è che chi gioca deve entrare concentrato e dare sempre il 100%”.
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto