21 luglio 2018
21 luglio 2018

Quarto giorno dedicato al recupero delle energie

Un lavoro di scarico mattutino e un pomeriggio di riposo per i bianconeri

WhatsApp Image 2018-07-21 at 12.41.52.jpeg
Dopo la partita di ieri, in cui l’Udinese si è imposta per 2 a 1 sull’FC UFA, i ragazzi di Mister Velazquez tirano il fiato. Una mattinata dedicata dunque ad un lavoro di scarico in palestra e con qualche esercizio di allungamento per i ragazzi che ieri hanno disputato un minutaggio superiore ai 45’.

Per gli altri invece prosegue il lavoro intenso che ha contraddistinto le sedute di questo ritiro austriaco: lavoro alle 10 a pieno regime, compresi i vari Balic e Ter Avest in ripresa dai relativi acciacchi e per i portieri, sempre sotto la sapiente guida di Alex Brunner e Sergio Marcon.

Si è ricongiunto al gruppo anche l’islandese Emil Hallfredsson, primo a rientrare dalla trasferta russa con la propria nazionale. Nei prossimi giorni sono attesi anche Stryger Larsen e Valon Behrami, dispensati ancora per qualche giorno visti gli impegni prolungati nella seconda fase del mondiale.

Nella mattinata i giocatori sono stati inoltre raggiunti dalla visita del Patron Giampaolo Pozzo e del Direttore Generale Franco Collavino, contenti nel vedere che gli allenamenti procedono nel migliore dei modi e che la squadra è più che mai unita.

Dopo un pranzo consumato assieme all’Hotel Die Zeit il pomeriggio è stato lasciato libero per poter recuperare le energie e ripartire domani per un altro giorno di fatica.

Forza Udinese!

Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto