News Udinese - NK Ankaran 6-2
23 febbraio 2017
Le doppiette di Jankto e Zapata oltre ai sigilli personali di Thereau e De Paul decidono la sfida contro gli sloveni, a segno con Gajsek e Maslic

Udinese - NK Ankaran 6-2

106Udinese-NK Ankaran © Foto Petrussi.jpg
MARCATORI: Thereau (rig.) al 25' pt, Gajsek al 36' pt, De Paul al 38' pt, Jankto al 14' e 43' st, Maslic al 25' st, Zapata al 29' e 45' st

UDINESE: Scuffet, Gabriel Silva (dal 34' st Vasko), Angella (dal 1' st Heurtaux), Danilo (dal 1' st Samir), Ali Adnan (dal 1' st Widmer), Kums (dal 1' st Badu), Hallfredsson (dal 1' st Balic), Fofana (dal 1' st Jankto), Thereau (dal 1' st Ewandro), De Paul (dal 1' st Matos), Perica (dal 1' st Zapata). A disposizione: Perisan, Varesanovic, Melissano. All. Delneri

NK ANKARAN: Paal (dal 1' st Buzan), Mate (dal 21' st Maslic), Gliha, Pahor, Badzim (dal 30' st Plesic), Obrstar (dal 1' st Lukanc), Angov, Gajsek (dal 15' st Solaja), Stromajer (dal 15' st Mihailovic), Vodeb (dal 21' st Park), Jurina (dal 33' st Rastovac). A disposizione: Komljenovic. All. Badzim

Arbitro: Djurdjevic di Trieste. Assistenti: Nigri e De Marinis

L’Udinese supera con un risultato tennistico gli sloveni dell’NK Ankaran: 6-2 con i gol di Thereau, De Paul e le doppiette di Jankto e Zapata.
 
Gli sloveni partono aggressivi e creano qualche occasione ma è l’Udinese a passare in vantaggio con il calcio di rigore trasformato da Thereau al quarto d’ora di gioco. Il pareggio ospite arriva al termine di una bella azione sulla fascia sinistra finalizzata nel cuore dell’area bianconera da Gajsek. Ma per l’NK Ankaran non c’è nemmeno il tempo per esultare: De Paul riporta infatti immediatamente in vantaggio l’Udinese, che chiude così la prima frazione di gioco sul provvisorio 2-1.

Nella ripresa arrivano i primi cambi da parte di entrambi gli allenatori: tutti i gol del secondo tempo saranno poi firmati da giocatori subentrati. Parte Jankto con un tiro secco in area avversaria, accorcia Alexander Maslic con un bel colpo di testa a scavalcare Scuffet prima del gol di Zapata (bella finta e tiro sul primo palo) che si fa perdonare il rigore sbagliato pochi minuti prima (legno alla destra del portiere). Nel finale solo Udinese, con i tifosi presenti in Tribuna Centrale che possono esultare per altri due gol: sono nuovamente Jankto e Zapata a firmare il 6-2 finale e le loro doppiette personali.

Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto