News Verso Udinese-Lazio: leggi i precedenti
25 settembre 2018
Ciro-Sergej: coppia d'assi biancoceleste

Verso Udinese-Lazio: leggi i precedenti

WhatsApp Image 2018-04-08 at 18.13.41.jpeg
Mercoledì 26 settembre alla Dacia Arena arriverà una squadra in salute, galvanizzata dal poker rifilato al Genoa. 
La Lazio di Simone Inzaghi è una formazione compatta, che ha cambiato poco rispetto all'undici della scorsa stagione e che ha in rosa dei calciatori capaci di risolvere da soli le partite come Immobile e Milinkovic-Savic. Entrambi i due pezzi pregiati biancocelesti sono andati a segno domenica con il Genoa: doppietta per Ciro e gol più assist per Sergej che si è sbloccato dopo un inizio di campionato in sordina.         
 
Udinese-Lazio è però più di una partita: è una sfida che fa tornare alla mente ricordi legati alle notti di coppa. Più di una volta infatti le due squadre hanno dato vita a emozionanti spareggi per qualificarsi alle coppe europee e spesso sono stati i bianconeri ad avere la meglio tra le mura amiche.
 
Partiamo dal maggio 2011 e dal 2-1 firmato Di Natale: è il minuto 35' quando Isla trova Sanchez che di prima serve Totò. Il capitano stoppa e fa partire una staffilata imparabile per Muslera. 
Al 41' gli uomini di Guidolin affondano il colpo del 2-0: questa volta è Sanchez che trova Isla con un tocco sotto. Il cileno - scattato sul filo del fuorigioco - aggancia il pallone e serve al centro Di Natale che deposita in rete a porta sguarnita.  
 
L'anno successivo ancora una vittoria dell'Udinese stavolta per 2-0: destro in spaccata di Di Natale e raddoppio di Pereyra allo scadere con tutta la Lazio ferma per un triplice fischio arrivato dalla tribuna.   
 
Di Natale - top scorre bianconero dall'alto dei suoi 11 gol rifilati ai biancocelesti - firma anche la vittoria di misura del 2013 con una rete tutt'altro che banale: girata al volo su cross di Gabriel Silva e pallone sull'angolino basso con Marchetti battuto. 
 
Facciamo ora un salto nel tempo e parliamo della prima vittoria bianconera nella massima serie che risale alla stagione 1956/1957: un 2-0 maturato nel secondo tempo grazie ai gol di Lindskog e Secchi.
 
Da ricordare anche il 4-1 del 22 febbraio 1959: Lazio in vantaggio con Bravi ma subito raggiunta e superata dalla tripletta di Medeot e dalla rete di Pentrelli.
 
Anche la stagione 1984/1985 ha lasciato bei ricordi ai tifosi bianconeri: quel 23 settembre finì 5-0 per i ragazzi di mister Vinicio grazie alle magie di Galparoli, Zico, Selvaggi, Mauro e Carnevale.
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto