01 mayo 2019
01 mayo 2019

Qui Bruseschi: Ter Avest in gruppo

L'olandese torna agli ordini di Mister Tudor. Fofana lavora con la palla.

_MG_7026.jpg
L'Udinese non può permettersi sosta: il primo maggio bianconero si è aperto con la consueta attivazione in palestra a cui ha fatto seguito una seduta di lavoro mattutina sotto lo sguardo di Igor Tudor, uscito sui campi del Bruseschi al fianco di Gino Pozzo, presente a bordocampo per l'intero allenamento. 

Alla testa del gruppo Hidde Ter Avest, un mese dopo l'ultima apparizione a San Siro contro il Milan. Il mister ha optato per una fase di riscaldamento più lunga, suddivisa in più stazioni con esercizi con e senza palla, completando la fase di rodaggio con l'abituale torello. I ritmi si sono intensificati passando sul campo tre, dove i giocatori si sono affrontati in una serie di uno contro uno a campo ridotto con conclusioni verso la porta, finalizzate con la tradizionale partitella. 

Programma differenziato per De Maio, Nuytinck e Zeegelaar, che hanno svolto il loro allenamento all'interno delle palestre e delle strutture della Dacia Arena: un percorso studiato dallo staff medico per gestirne sforzi e acciacchi. Nuovamente in campo anche Seko Fofana, che rispetto alla seduta di ripresa del martedì ha svestito le scarpe da ginnastica e indossato quelle con i tacchetti, riassaggiando il pallone e confermando ulteriormente le sensazioni positive.


Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto