ABBONAMENTI E TITOLI DI ACCESSO STAGIONE 2019/2020
                                                                                             
                                                                                                     CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

Gli abbonamenti e i titoli di accesso per singole gare (di seguito: titolo di accesso singolo) sono nominativi e danno diritto al Titolare di assistere dal posto indicato alle/a partite/a interne/a della competizione cui l’abbonamento o il titolo di accesso singolo è riferito della prima squadra di Udinese Calcio, nel rispetto del calendario – date, ore e luoghi – stabilito dall’organizzatore della competizione e sue variazioni, quale che sia la causa di queste ultime.
 
Qualora l’abbonamento o il titolo di accesso singolo fosse utilizzato da soggetto diverso dal Titolare si dovrà procedere, ove previsto dalla tipologia del titolo, a comunicare “il cambio di utilizzatore” attraverso gli strumenti messi a disposizione dall’Udinese ed unicamente secondo le modalità e tempistiche rese note attraverso il proprio sito internet.
 
La cessione a terzi del titolo sarà consentita, fatte salve eventuali limitazioni disposte dall’Autorità di Pubblica Sicurezza, solo ed esclusivamente nel rispetto dei seguenti limiti: un abbonamento può essere ceduto unicamente ad altro possessore di tessera del tifoso; un titolo intero può essere ceduto a chiunque; un titolo ridotto può essere ceduto unicamente ad un avente diritto alla riduzione. Non sono ammesse deroghe di nessuna natura né successive integrazioni di prezzo anche parziali. Alcune categorie di titoli sono incedibili: maggiori informazioni sono disponibili presso Udinese. La facoltà di cessione dei titoli di accesso è comunque subordinata ai limiti eventualmente imposti, anche in occasione di singole gare, dalle competenti autorità amministrative. Resta infine inteso che il mancato, totale o parziale, utilizzo dell’abbonamento e/o del titolo di accesso non dà diritto ad alcun rimborso.
 
Nel caso di chiusura del settore dello stadio in cui si trova il posto dell’abbonato o dell’acquirente del titolo di accesso per il singolo evento, quest’ultimo – sempre che non abbia concorso a causare la responsabilità, neppure oggettiva (come qualificata dal Codice di Giustizia Sportiva della Federazione Italiana Giuoco Calcio), di Udinese Calcio - avrà diritto al rimborso del rateo di abbonamento o del prezzo del biglietto, salvo che Udinese Calcio metta a sua disposizione un tagliando sostitutivo per assistere alla partita in altro settore dello stadio. Nei casi di squalifica del campo con disputa della partita in altro stadio, ovvero di obbligo di giocare le partite a porte chiuse, l’abbonato o l’acquirente del titolo di accesso per il singolo evento - sempre che non abbia concorso a causare la responsabilità, neppure oggettiva (come qualificata dal Codice di Giustizia Sportiva della Federazione Italiana Giuoco Calcio), di Udinese Calcio - avrà diritto al rimborso del rateo di abbonamento o del prezzo del biglietto nei termini e nelle modalità comunicati da Udinese Calcio sul sito ufficiale o, a sua scelta, ad un tagliando sostitutivo per assistere alla partita in altro stadio (salvo disponibilità). È in ogni caso escluso il risarcimento dei danni, salvo il caso di inadempimento colpevole di Udinese Calcio. Le spese di trasferta, nel caso di squalifica del campo, fanno carico agli acquirenti dei titoli di accesso. 
 
Udinese Calcio potrà assegnare un posto diverso da quello indicato sul titolo per ragioni di forza maggiore, caso fortuito, di ordine pubblico, sicurezza, lavori in corso o su disposizione di Autorità di Pubblica Sicurezza, Lega Nazionale Professionisti, Osservatorio, CASMS od ogni altro organismo competente. In tale ipotesi il posto assegnato sarà di valore pari o superiore a quello acquistato. 
 
Nel caso di acquisto di titoli singoli, in ipotesi di annullamento o rinvio della relativa partita, Udinese comunicherà sul proprio sito ufficiale le procedure e le modalità del rimborso del prezzo del biglietto previsto ai sensi delle presenti condizioni o comunque in virtù di disposizioni di legge tra cui il c.d. Codice del Consumo ove applicabile in caso di acquirente che rivesta la qualifica di consumatore.
 
L’acquisto dell’abbonamento o del titolo di accesso singolo deve essere effettuato nei soli luoghi autorizzati. In caso di acquisto via internet, solo attraverso i siti e nel rispetto delle procedure stabiliti/e dall’Udinese. 
 
Gli abbonamenti e i titoli di accesso singoli a prezzo ridotto o a titolo gratuito sono emessi fino ad esaurimento dei posti determinati dall’Udinese. 
 
È facoltà dell’Udinese concedere il diritto alla prelazione sul posto per la stagione successiva. Gli abbonati possono esercitare la prelazione, quando prevista, nel periodo che sarà stabilito anno per anno dall’Udinese. Qualora il posto cui è riferito l’abbonamento fosse indisponibile per qualsiasi ragione, la prelazione potrà essere esercitata su altro posto disponibile dello stesso settore o di altro settore analogamente posizionato. Il diritto di prelazione non è conferito ai Titolari di abbonamenti gratuiti.
 
In caso di perdita, distruzione o furto della tessera del tifoso e/o del segnaposto l’abbonato fino al rilascio del duplicato, che avverrà con i tempi stabiliti dai rispettivi emettitori, non avrà diritto di accedere allo stadio e non avrà diritto al rimborso delle partite cui non avesse assistito. 
 
Le richieste di fattura relativamente all’acquisto di titoli vanno inoltrate entro e non oltre il giorno lavorativo seguente alla sottoscrizione direttamente all’Udinese, unicamente a mezzo e-mail all’indirizzo udinese@udinesespa.it, inviando scansione leggibile della ricevuta contenente tutti i dati: intestatario, eventuale riduzione, ordine di posto, settore, fila, posto, importo e data di acquisto per ciascun titolo per cui si richiede fattura e tutti i dati fiscali necessari all’emissione della fattura.
 
Una volta completata la sottoscrizione di un abbonamento, l’eventuale richiesta di variazione della tariffa (da intero a ridotto e viceversa, o da un ordine di posto ad un altro) o di un cambio posto (anche all’interno dello stesso settore) comporta l’annullamento e l’emissione di un nuovo titolo: per motivi fiscali ed organizzativi, tutte le richieste di questa natura vanno obbligatoriamente inoltrate entro e non oltre i 15 giorni lavorativi antecedenti la prima partita per cui l’abbonamento è valido. Eventuali richieste ricevute dall’Udinese dopo i termini indicati non potranno essere accolte. 
 
L’abbonamento o il titolo di accesso singolo potrà essere revocato o reso comunque inutilizzabile per gli stessi motivi per cui potrà essere revocata o essere resa inutilizzabile la Carta del Tifoso su cui è caricato. Il titolare dell’abbonamento o di un titolo di accesso accetta espressamente e si obbliga a rispettare il Codice Etico del Tifoso adottato da Udinese – in applicazione del Protocollo di intesa sottoscritto il 4 agosto 2017 tra FIGC, CONI, Ministro dell’Interno, Ministro dello Sport, Lega di Seria A, Lega di Serie B, Lega Pro, LND, AIC, AIAC ed AIA – e pubblicato sul sito internet www.udinese.it. Lo stesso dà atto, riconosce ed accetta che, in caso di propri comportamenti non conformi al detto Codice Etico del Tifoso, Udinese potrà adottare nei Suoi confronti provvedimenti sanzionatori tra cui il divieto di ingresso allo Stadio per una o più partite anche se in possesso di valido abbonamento o titolo di accesso.
 
Entro il termine di decadenza di 7 giorni da quello in cui è stato richiesto il caricamento dell’abbonamento o del titolo di accesso singolo sulla Carta del Tifoso, l’acquirente può recedere dall’acquisto del titolo, inviando all’Udinese la relativa comunicazione. Il recesso deve essere esercitato necessariamente a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento preceduta da telegramma o telefax, indirizzata all’Udinese presso gli uffici di viale A. e A. Candolini n.2. L’Udinese rimborserà l’importo pagato per l’acquisto dell’abbonamento entro giorni 30, decorrenti dalla ricezione della ricevuta o della tessera, al netto delle spese e commissioni pagate a titolo di prevendita. Il diritto di recesso non può essere esercitato in relazione agli abbonamenti acquistati meno di 7 giorni prima dell’inizio della competizione cui si riferiscono e per i titoli di accesso singoli acquistati meno di 7 giorni prima della gara.
 
I termini e le condizioni d’uso degli abbonamenti e dei titoli di accesso singoli sono regolati dalla legge italiana. Nel caso in cui l’abbonato o l’acquirente di un titolo di accesso per una singola gara rivestano la qualifica di consumatore ai sensi del c.d. Codice del Consumo (D. Lgs. N. 206/2005) i presenti termini e condizioni sono regolati anche da detto Codice del Consumo.  Per qualsiasi controversia concernente la validità, l’applicazione, l’interpretazione, l’esecuzione e la risoluzione delle presenti condizioni d’uso verranno deferite al foro esclusivamente competente, ovvero quello di Udine, ovvero quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del Cliente, ove rivesta la qualifica di consumatore ai sensi del D.lgs. n. 206/2005.
 
I Titolari di abbonamento o di titolo di accesso singolo sono tenuti alla conoscenza ed al rispetto delle presenti condizioni generali - le quali vengono dagli stessi accettate - al pari del Regolamento dello Stadio, del Codice Etico del Tifoso e del Codice Etico disponibili su www.udinese.it
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto