23 septiembre 2019
23 septiembre 2019

Verona-Udinese, la guida alla partita

Nella storia del campionato di Serie A le due squadre si sono affrontate 30 volte

UC_Banner sito notizia.jpg
Per la 5^ giornata della Serie A Tim scendono in campo allo stadio "Marcantonio Bentegodi" di Verona, i padroni di casa dell'Hellas e i bianconeri dell'Udinese di Igor Tudor. Entrambe le squadre arrivano al match in programma domani, martedì 24 settembre (ore 19) divise da una sola lunghezza (4 punti il Verona, 3 l'Udinese) e reduci dalle sconfitte di Torino contro la Juventus e della Dacia Arena contro il Brescia.
 
I PRECEDENTI. Si giocherà la 31^ partita fra Udinese e Verona in serie A, la 16^ in terra scaligera.
L'Udinese ha vinto in tutto 10 volte (2 sole le vittorie a Verona), 10 quelle del Verona e 10 i pareggi. Complessivamente le reti segnate dai bianconeri sono state 48 (di cui 15 a Verona), mentre quelle del Verona sono state 42.

I MARCATORI DI UDINESE-VERONA IN SERIE A
UDINESE 48 reti  -  Tre reti:  Lindskog, Poggi, Muzzi, Fiore, Di Natale; due reti: Zico, Edinho, Carnevale, Graziani, Thereau, Badu, Barak; una rete: Pentrelli, Mauro, Pasa, Barbadillo, Miano, Colombo, Branca, Gallego, Stroppa, Bierhoff, Locatelli, Sottil, Diaz, Pinzi, Pereyra, Widmer, Lasagna, Barak; autoreti: Fontolan.
VERONA 42 reti – Quattro reti: Toni; Tre reti: Elkjaer; due reti: Bassetti, Galderisi, Briegel, Verza, Maniero, Adailton, Oddo; una rete: Del Vecchio, Guidetti, Volpati, Fontolan, Di Gennaro, P.Rossi, Gritti, Magrin, Gaudenzi, Orlandini, Apolloni, Cammarata, Gilardino, Frick, Iturbe, Hallfredsson, Lazaros, Pazzini; autoreti: Pancheri, Edinho, Sottil.

I DOPPI EX. MARIO PARONI, ANTONIO PAGANIN, RAFFAELE AMETRANO, FERENC MOLNAR, GRAZIANO BATTISTINI, MARIO SDRAULIG, SETTIMIO LUCCI, ENZO MENEGOTTI, ANDREA DOSSENA, LUIGI BONIZZONI, MARCO ZANCHI, GIORGIO TINAZZI, MARCO ZAMBONI, OSVALDO BAGNOLI, SERGIO BERNARDO ALMIRON, ALBERTO FONTANESI,  FERDINANDO SFORZINI, GIUSEPPE DEL ZOTTO, GIAMPIERO VENTURA, CARLO RIPARI, CHRISTIAN TIBONI, ANGELO ORAZI, ANDREA MANDORLINI, WALTER FRANZOT, NICO LOPEZ, SERGIO VRIZ, FRANCESCO BENUSSI, ADRIANO FEDELE, LUIGI DEL NERI, FRANCESCO GUIDOILIN, EMIL HALLFREDSSON, GIORDANO CINQUETTI, DIEGO BORTOLUZZI, SAURO CATELLANI, DE SOUZA CAETANO SAMIR, ALBERTO GINULFI, THOMAS HEURTAUX, CESARE CATTANEO, MASSIMO ODDO, ARCADIO SPINOZZI, RYDER MATOS, EMIDIO ODDI, FARAONI DAVIDE, FRANCO PALEARI, NICOLAS ANDRADE, NERIO ULIVIERI, FARAONI DAVIDE, CLAUDIO GARELLA, BADU EMMANUEL, PIETRO FANNA, EZIO SELLA, ALBERTO MALESANI, LUIGI DE AGOSTINI, GIULIANO GIULIANI, MASSIMO STORGATO, SERGIO SPURI, VITTORIO PUSCEDDU, ELIA  ACERBIS, ATTILIO GREGORI, DIEGO CAVERZAN , FABRIZIO CASAZZA, VINCENZO MONTALBANO, MARCO BARONI, ANTONIO DE VITIS.
 
ARBITRO. La gara sarà diretta da Daniele Chiffi della sezione AIA di Padova, mentre gli assistenti designati sono Alberto Tegoni di Milano e Marco Bresmes di Bergamo. IV Uomo è Juan Luca Sacchi di Macerata. Al VAR: Rosario Abisso di Palermo, AVAR: Alessio Tolfo di Pordenone. 
 
Daniele Chieffi, 34 anni, ha arbitrato 26 partite in serie A e un bilancio di 94 cartellini gialli distribuiti, ha espulso in 2 circostanze per doppia ammonizione, 8 volte ha sventolato il rosso diretto mentre 5 sono i rigori assegnati. 
Ha esordito in serie A l'11 maggio 2014 in Sampdoria-Napoli (2-5). Ha diretto una sola volta l'Udinese nella stagione 2017/18 in ChievoVerona-Udinese 1-1, mentre nella stagione 2014/15 ha diretto l'unica volta in A il Verona nel match interno contro il Sassuolo vinto 3-2.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto