28 dicembre 2018
28 dicembre 2018

Per la classifica e la storia

Con il Cagliari abbiamo vinto 14 volte su 25

ita-24035.jpg
Udinese e Cagliari si affrontano per la ventiquattresima volta in Serie A. Precedenti decisamente favorevoli ai colori bianconeri, con i sardi che in terra friulana si sono imposti due sole volte, al contrario dell’Udinese che in casa contro gli isolani ha fatto bottino pieno in ben 14 occasioni. 

La vittoria bianconera con più reti è senza dubbio quella maturata all’ultima giornata del campionato 2008/09, con il 6-2 rifilato alla formazione cagliaritana allenata quell’anno da Allegri. A segno per l’Udinese in quel festival del gol Asamoah, Pepe e Floro Flores, rimontati parzialmente dalle reti ospiti di Acquafresca e Parola. Il Cagliari però, che in quell’anno aveva scalato la classifica dall’ultimo posto al nono finale, terminò il campionato con le batterie scariche e così l’Udinese nel secondo tempo ne approfittò dilagando con altre tre reti griffate Pasquale, Quagliarella e Ighalo.

Altre goleade in favore per i nostri colori si verificarono nel campionato 1999/2000 (5-2 con marcatori Margiotta, Jorgensen, Muzzi e doppietta di Fiore) e nel 2012/13 con il 4-1 nel quale andarono a segno Pereyra, Angella, Danilo e Pasquale. 

Precedenti favorevoli anche per quanto riguarda le sfide fra i due tecnici. Affrontatisi tre volte in carriera, Davide Nicola ha avuto sempre la meglio su Rolando Maran, battuto per 2-0 nel campionato 2013/14, quando il nostro attuale allenatore guidava il Livorno mentre l’avversario era al Catania e nel 2016/17, anno in cui Nicola guidava il Crotone con il quale sconfisse il Chievo di Maran sia all’andata che al ritorno (2-0 in casa e 2-1 in trasferta).
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto