18 marzo 2019
18 marzo 2019

Baby bianconeri nel weekend

Vincono l’Under 16, 14 e la 13

004 Udinese Under 17 © Foto Petrussi .jpg
Di seguito i risultati delle squadre impegnate nel scorso fine settimana.

UNDER 17

BOLOGNA – UDINESE 4-1
Marcatori: Parlanti (8’ p.t.), Naddeo (9’ p.t.), Moller (38’ p.t.) Rocchi (48’ p.t.); Agnoletti (19’ s.t.)

UDINESE: Franchi, Cucchiaro (44’ s.t. Sparavigna), De Rossi (28’ s.t. Ljuskic), Rigo, Perisutti (1’ s.t. Del Fabro), Bassi, Ianesi, Specogna (1’ s.t. Zebrauskas), Palumbo (44’ s.t. Vanderveeren), Cum (17’ s.t. Agnoletti), Fedel (44’ s.t. De Ioannom). All. De Biaggio

Partenza lanciata dei rossoblù, che dopo dieci minuti sono già 2-0, per poi subire la rete del 3-0 prima della fine del primo tempo. Nella ripresa, dopo il gol del 4-0. Lo spartito della gara cambia a favore dei bianconeri, svoltando nettamente dopo l’ingresso di Agnoletti al 62’: è sua infatti la rete del 4-1, con un tiro ad effetto sul palo lontano. 

UNDER 16

UDINESE – SPAL 3-2
Marcatori:
Rufino (16’ p.t. su rig., 34’ p.t., 7’ s.t.), Selleri (19’ p.t.), Faggi (45’ s.t.)

UDINESE: Passador, Rossitto (20’ s.t. Samotti), Brighi (28’ s.t. Cocetta), Castagnaviz, Codutti, Maset, Zuliani, Damiani, Garbero (17’ s.t. Gotter), Pinzi, Rufino. All. Giatti

Partita dalle mille emozioni quella fra Udinese e Spal. Al vantaggio di Rufino su rigore dopo quarto d’ora risponde la Spal dopo soli tre minuti. Lo stesso Rufino, però, è in giornata di grazia e segna altre due reti a cavallo dei due tempi. La sua tripletta consente all’Under 16 di mister Giatti di ottenere tre punti preziosi per la classifica.

UNDER 15

UDINESE – SPAL 0-3
Marcatori: Chinappi (24’ p.t.), Dell’Aquila (31’ p.t.), Puletto (5’ s.t.)

UDINESE: Saccon, Iob, Duca, Bassi, Berthe (15’ s.t. Maria), Baron, Auber, Podda (18’ s.t. Dervisevic), Pafundi, Centis (15’ s.t. Iljazi), Okoro (1’ s.t. Napoli). All. Rossi
Pesante ko per gli Under 15 bianconeri che dopo un buon avvio subiscono la prima rete avversaria sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Dopo lo svantaggio la formazione di Mister Rossi accusa il colpo, così la Spal ne approfitta e, tra fine primo tempo e inizio del secondo, chiude la partita con altri due gol.

UNDER 14

I.S.M. GRADISCA – UDINESE 0-4
Marcatori:
Borda (14’ p.t.), Di Lazzaro (23’ p.t.), Demiroski (2’ s.t.), Russo (29’ s.t.)

UDINESE: Di Bartolo (22’ s.t. Pontonutti), Di Lazzaro (13’ s.t. Nigro), Nicola, Nuredini, Borda, De Crescenzo (25’ s.t. Della Rossa), Russo, Razza, Tamiozzo (8’ p.t. Nwachukwu), Demiroski, Okoro (22’ s.t. Protto). All. Zompicchiatti

Partita senza storia quella fra Udinese e ISM Gradisca. I nostri baby bianconeri la risolvono con due gol per tempo, grazie alle marcature di Borda e Di lazzaro nella prima frazione, confermate da quelle di Demiroski e Russo nella ripresa.

UNDER 13

UDINESE – MANZANESE 2-1
Marcatori:
Lestuzzi (32’ p.t.), Bozza (8’ s.t.), Cella (23’ s.t.) 

UDINESE: Faggiani, Lazzaro, Tomat (5’ s.t. Cauti), Cauti, Olivo, Barbana, Pagnucco (30’ s.t. Bonutto), Bozza, Petris (20’ s.t. Della Rossa), Dario, Cella (33’ s.t. Walem), Xhavara (27’ s.t. Protto). All. Berti 

È l'Udinese ad aggiudicarsi il big match contro la Manzanese. Con questa vittoria i ragazzi di Berti sorpassano in classifica gli arancioni conquistandosi il primo posto in classifica. È la Manzanese a passare in vantaggio allo scadere di tempo con un tiro di Lestuzzi che inganna Faggiani. I bianconeri non ci stanno a perdere e, ad inizio ripresa, ci pensa Bozza a rimettere in parità la gara con un potente tiro che si insacca alle spalle di Caruso. L’operazione sorpasso si completa al 23' con Cella. 

Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto