17 giugno 2019
17 giugno 2019

Accadde Oggi

Luigi Bertossi

Udinese 1959-60 Luigi Bertossi.jpg
Il 17 giugno 1936 nasceva a Udine Luigi Bertossi portiere dell'Udinese dal 1959 al 1961.

In maglia bianconera ha collezionato 25 presenze in campionato, 18 nella stagione 1959-60, 7 in quella successiva. 

Bertossi ha iniziato la carriera nel Venezia nel 1954-55 rimanendovi sino all'estate del 1959 quando ha fatto il salto di categoria, dalla B alla A indossando la casacca dell'Udinese. 

Nella sua prima stagione si è alternato a difesa della porta bianconera con Gianni Romano (14 presenze) mentre il terzo portiere Luciano Santi è stato utilizzato 2 volte. 

Bertossi se la cavava soprattutto tra i pali, era sufficientemente reattivo, aveva il senso della posizione. 

L'anno successivo è partito ancora titolare dato che Romano è stato ceduto temporaneamente in prestito alla Juventus, ma l'1-6 di Roma contro i giallo rossi del 2 ottobre 1960, gli è stato fatale e l'allenatore Giuseppe Bigogno (in seguito sostituito con Luigi Bonizzoni) gli ha preferito Franco Dinelli di origini istriane (era nato a Pola). 

Bertossi comunque ha disputato l'ultima gara ufficiale dell'Udinese in quella stagione, lo spareggio per la salvezza contro il Lecco, il 18 giugno 1961 in quel di Bologna e conclusosi per 3-3. Poi è stato ceduto al Catanzaro, quindi la sua carriera è proseguita a Busto Arsizio con la Pro Patria, a Padova per concludersi nel 1969-70 nel Marzotto.

Nel palmares di Bertossi, morto il 12 maggio del 2017, c'è il successo nel campionato di C con il Venezia 1955-56.
Condividi su