10 agosto 2019
10 agosto 2019

Accadde Oggi - Cesare Cattaneo

Il difensore ha vestito il bianconero tra il 1981 e il 1985. Oltre al calcio ha praticato, fino ai 17 anni, anche il ciclismo, di cui era una promessa

Cattaneo ciclista.jpg
Il 10 agosto 1951 nasce a Verano Brianza in provincia di Milano Cesare Cattaneo, difensore dell' Udinese dal 1981 al 1985. Con la maglia bianconera ha disputato 102 gare nel massimo campionato segnando 3 reti, tutte nella sua prima stagione friulana, 1981-82. Ha iniziato a giocare nella giovanile della Fulgor Verano, ma oltre al calcio praticava anche il ciclismo di cui era più di una semplice promessa. A 17 anni però, Cesare  è stato chiamato a scegliere se proseguire con le due ruote, oppure se dedicarsi interamente al calcio. Ha deciso il...Milan. Cattaneo non è stato insensibile alla chiamata del club rosso nero con cui ben presto si è segnalato come uno dei giovani più interessanti. A 18 anni, esattamente il 29 marzo 1970, l'allenatore della prima squadra, Nereo Rocco, lo fa debuttare a Torino contro la Juventus affidandogli la marcatura di Anastasi. Vince la Juventus, 3-0, Anastasi  segna due reti, Cattaneo, ritorna nella Primavera sino a fine stagione e in quella successiva, fa parte della rosa della prima squadra, ma viene utilizzato solamente una volta, il 25 aprile 1971 contro il Catania (0-0) per poi essere sostituito all'inizio del secondo tempo. Nel novembre del 1971 il Milan  lo cede al Taranto in B e per Cattaneo inizia un lungo tour per l'Italia che lo porterà in seguito a difendere i colori del Como (due anni), Verona, Ternana, Novara (tutte esperienza in serie B). Poi nel 1977-78 passa all'Avellino, sempre nella serie cadetta e con Di Somma dà vita ad un sodalizio difensivo che diventerà in seguito tra i migliori della massima categoria. Con l'Avellino è subito promozione e dopo quattro anni (tre dei quali in A) di militanza nella formazione irpina  passa all' Udinese. Nell'estate del 1985 viene ceduto al Varese in C1, ma nell'ottobre dello stesso anno viene acquistato dal Lanerossi Vicenza, in B  con cui al termine di quell'annata chiude la carriera.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto