21 agosto 2019
21 agosto 2019

Accadde oggi - Sporting Braga-Udinese

Sporting Braga-Udinese

Braga Udinese 71.jpg
Il 21 agosto 2012 l'Udinese è impegnata a Braga in Portogallo nella gara di andata dei play-off per accedere alla fase a gironi della Champions League. Sulla carta l'impegno che attende i bianconeri di Francesco Guidolin appare meno gravoso rispetto a quello dell'anno precedente contro l'Arsenal, anche a quello del 2005 quando l'undici di Serse Cosmi dovette affrontare l'ostacolo rappresentato di un altra formazione portoghese, lo Sporting Lisbona.
A Braga l'Udinese, che presenta in mediano la novità Willians (il brasiliano però non riuscirà a incidere in quella gara né in quelle successive tanto da essere ceduto a gennaio 2013 all'Internacional) è protagonista di una buona partita, concede poco ai portoghesi, va in vantaggio al 22' con Basta protagonista di uno stacco aereo notevole su cross da destra di Di Natale. I bianconeri, forti del vantaggio, giocano un buon calcio, dimostrano di essere più squadra del Braga che attacca senza la necessaria lucidità.
Il primo tempo si chiude con l'undici di Guidolin in vantaggio; poi nella ripresa la formazione di Braga aumenta il ritmo delle cadenze, diventa più pericolosa, ma ci vuole una magia di Ismaily al 23' per consentirle di agguantare i bianconeri. La conclusione del portoghese è un autentico missile con il pallone che si insacca all'incrocio con Brkic che non può fare nulla per salvare la propria rete. Uno a uno, il match diventa più equilibrato, caratterizzato da capovolgimenti di fronte, ma il risultato non cambia. In vista del ritorno l'Udinese appare favorita, ma al "Friuli" le cose il 28 agosto andranno diversamente, finirà 1-1 dopo i 90' e dopo i supplementari, ma alla lotteria dei rigori la spunterà la formazione portoghese. All'Udinese sarà fatale l'errore di Maicosuel che si renderà protagonista di un inutile cucchiaio con il portiere immobile a centro area a bloccare il pallone.
Questa la formazione mandata in campo da Guidolin a Braga il 21 agosto: Brkic, Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Pinzi, Willians, Pereyra (28' st Badu), Armero (40' st Pasquale); Fabbrini (27' st Maicosuel), Di Natale.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto