11 aprile 2019
11 aprile 2019

De Paul da "dieci" al #BestValuePlayer

Il trequartista argentino al decimo posto nella classifica settimanale del progetto di Dacia e Gazzetta

SFE_8975 copia.jpg
Due gol segnati, un rigore e soprattutto un’eccezionale conclusione a giro da fuori area, sono valse a Rodrigo De Paul lo scettro di migliore in campo e il decimo posto nella classifica Best Value Player della 31esima giornata di campionato.

Dacia e Gazzetta dello Sport hanno infatti voluto premiare il talento che Don Rodrigo ha messo al servizio della squadra e la concretezza delle sue giocate attraverso appunto il Best Value Player, progetto che punta a far emergere i valori positivi del calcio attraverso le performance di tutti i giocatori della Serie A.
"El Diez" ha totalizzato un punteggio Magic di 13,5 frutto del voto partita (7,5) più i due gol realizzati (6): un punteggio che, incrociato con l'indice elaborato ad hoc e che tiene conto delle qualità attese e del valore del calciatore, ha regalato al trequartista bianconero il decimo posto nella classifica vinta da Rogerio del Sassuolo. 

"Ringrazio i miei compagni - aveva dichiarato De Paul dopo la partita - che mi sono sempre stati vicini, sono fiero di prendermi le mie responsabilità".

Come disse Igor Tudor "La partita migliore di Rodrigo sarà la prossima" ma quella con l'Empoli è stata una gara che l'argentino ha vissuto da vero protagonista.

In graduatoria anche un altro bianconero, quel Rolando Mandragora diventato un vero cecchino dalla lunga distanza. Per lui un ottimo quindicesimo posto che ne attesta il continuo miglioramento.

Guarda la classifica completa cliccando qui.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto