News ANCORA VAR PROTAGONISTA, L'UDINESE PERDE 2-1 A SAN SIRO
17 settembre 2017
Gol annullato a Lasagna a inizio gara che poteva cambiare le sorti dell’incontro, ma l’Udinese non demerita

ANCORA VAR PROTAGONISTA, L'UDINESE PERDE 2-1 A SAN SIRO

MARL7932.JPG
MILAN-UDINESE 2-1

Marcatori: al 22’ Kalinic, al 28’ Lasagna, al 31’ Kalinic

MILAN

Donnarumma, Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Calabria, Kessie, Biglia, Bonaventura (23’ s.t. Calhanoglu), Rodriguez; Suso (23’ s.t. Cutrone), Kalinic (39’ s.t. Locatelli). All. Montella

A disposizione: Abate, Borini, Donnarumma A., Gomez, Locatelli, Mauri, Montolivo, Silva, Storari, Zapata

UDINESE

Scuffet; Stryger, Danilo, Nuytinck, Samir; De Paul, Behrami (11’ s.t. Fofana), Barak, Jankto (29’ s.t. Matos); Lasagna, Maxi Lopez (15’ s.t. Bajic). 

All. Delneri

A disposizione: Adnan, Angella, Balic, Bizzarri, Bochniewicz, Borsellini, Ewandro, Hallfredsson

Arbitro: Guida di Torre Annunziata

Ammoniti: Barak, Romagnoli, Samir

Note: allontanato l’allenatore in seconda Ferazzoli al 40’ s.t.





L’Udinese esce sconfitta per 2-1 da San Siro, ma il risultato giunge dopo aver tenuto per più di un tempo al cospetto della quotata formazione di Montella senza demeritare. Bianconeri che si presentano in campo con Maxi Lopez e Lasagna davanti e Behrami titolare, con De Paul e Jankto esterni.

Partiamo decisi e dopo dieci minuti saremmo passati in vantaggio, ma la rete, dapprima convalidata dall’arbitro Guida, viene poi annullata per fuorigioco di Kevin Lasagna dopo consultazione con Abisso, il delegato al monitor della VAR.

I ragazzi non demordono e due minuti dopo si riportano in avanti con Lasagna, ma Guida valuta fallosa l’inizio della sua azione ai danni di Bonucci. 

Al 19’ prima azione pericolosa per il Milan su calcio d’angolo, Suso devia di testa sul palo e successivamente De Paul provvidenzialmente appostato sulla linea allontana di testa.

Al 22’ il Milan passa: Kalinic allarga sulla destra per Calabria il cui cross in mezzo è preda dello stesso Kalinic che di tuffo ribadisce in rete.

Un erroraccio di Romagnoli, che con uno sciagurato disimpegno in orizzontale consegna il pallone a un concentratissimo Lasagna, consente all’attaccante bianconero di presentarsi al 28’ in area di rigore e battere così Donnarumma per il gol dell’1-1.

Non passano però nemmeno quattro minuti e il Milan torna in vantaggio, rendendosi pericoloso nuovamente su calcio d’angolo calciato da Suso e allungato di testa da Kessie per il sempre presente Kalinic che in mischia anticipa Scuffet e devia in rete.

Al 35’ ottimo intervento dell’estremo friulano su Kessie che conclude dopo fuga solitaria dal versante destro.

Nel secondo tempo ancora il Milan pericoloso nei primi minuti, prima con una rovesciata di Bonaventura su assist di Calabria e quindi con un assist lungo di Suso per Romagnoli sulla cui deviazione Scuffet risponde presente.

L’Udinese spinge e al 14’ Musacchio anticipa Lasagna prima che a Bonucci riesca la deviazione in corner, sugli cui sviluppi i bianconeri sono ancora pericolosi con un’azione in mischia.

Fofana, entrato da 4 minuti al posto di Behrami, prova l’azione personale penetrando in area rossonera, ma Donnarumma si oppone alla sua conclusione.

Al 22’ grande occasione per l’Udinese con Bajic, entrato da poco al posto di uno stanco Lopez, ma l’attaccante bosniaco accarezza soltanto la traversa su suggerimento di Lasagna.

Al 26’ Scuffet alza in corner su deviazione di Rodriguez.

Al 37’ nuovamente protagonista la VAR: verticalizzazione di Kessie per Kalinic che dal limite dell’area calcia a rete, ma la successiva disamina dell’azione dimostra che l’azione era viziata da un fuorigioco millimetrico dello stesso giocatore rossonero, pertanto il gol viene annullato da Guida.

Nei restanti minuti l’Udinese tenta di portarsi in avanti nella ricerca del pari ma ogni azione viene respinta dalla difesa del Milan.

Guarda l'intervista a mister Delneri 
 
Guarda l'intervista a Lasagna
 
Guarda l'intervista a De Paul
 
Guarda l'intervista a Barak
 
Guarda l'intervista a Scuffet
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto