24 luglio 2018
24 luglio 2018

L'Udinese batte il Wolfsberger AC per 2-0

De Paul nel primo tempo e Fofana nella ripresa regalano la quarta vittoria in altrettante partite

DSC_9014.JPG
RZ PELLETS WAC - UDINESE 0-2

Marcatori: De Paul (18'), Fofana (49')


PRIMO TEMPO

WAC


Dobnik, Nowak, Sollbauer, Gollner, Jovanovic, Sprangler, Leitgeb, Liendl, Ritzmaier, Gschweidl, Schmerböck
All. Ilzer

A disposizione: Soldo, Wernitznig, Orgill, Avramovic, Leitgeb, Hodzic, Syla 

UDINESE

Scuffet, Wague, Samir, Alì Adnan, Mandragora, Fofana, Pezzella, Pussetto, Barak, De Paul, Lasagna (C).
All. Velazquez

A disposizione: Gasparini (P), Balic, Pontisso, Danilo, Evangelista, Hallfredsson, Machis, Micin, Vizeu, Pizzignacco (P), Nuytinck


SECONDO TEMPO

WAC


Dobnik, Gölles, Sollbauer (83' Grgic), Rnic, Avramovic, Wernitznig, Leitgeb, Steiger, Ritzmaier (72' Syla), Gschweidl (67' Hodzic), Orgill
All. Ilzer

A disposizione: Tauchhammer

UDINESE

Scuffet, Danilo, Samir (72' Pezzella), Alì Adnan (83' Micin), Mandragora (67' Hallfredsson), Fofana (69' Balic), Nuytinck, Machis, Evangelista, De Paul (72' Pontisso), Vizeu.
All. Velazquez

A disposizione: Gasparini (P), Pizzignacco (P) 




L'Udinese di Mister Velazquez non si ferma più e batte anche il Wolfsberger AC, squadra che milita nella Bundesliga austriaca.
I nostri ragazzi sono apparsi più macchinosi rispetto alla gara disputata pochi giorni fa con l'FK UFA ma hanno comunque saputo fin da subito imporre il proprio gioco contro un avversario molto bloccato in difesa. 

Partita iniziata da pochissimi minuti ed è subito la nostra Udinese a rendersi pericolosa: Barak si fa murare una conclusione da Dobnik: sulla respinta ci arriva bomber Lasagna che però manda il pallone sul palo.  

I nostri bianconeri giocano palla a terra cercando di sorprendere gli avversari con improvvisi cambi di ritmo: il risultato è una grande mole di gioco prodotta fino a metà campo ma poco cinismo nella fase conclusiva delle azioni.

Serve un guizzo di Barak per cambiare gli equilibri della gara: al 18' Antonin - allargato sulla fascia sinistra - supera un paio di avversari e mette un pallone invitante in mezzo per Lasagna. Kevin calcia in porta ma un super Dobnik riesce a respingere.
Sulla ribattuta arriva lesto Rodrigo De Paul che insacca da posizione ravvicinata.

In vantaggio i nostri ragazzi giocano con più tranquillità e arrivano molto spesso davanti alla porta difesa da Dobnik con bei fraseggi palla a terra.  

Sul finale del primo tempo il Wolfsberger  - anche a causa di qualche errore di troppo in disimpegno - prende un po' di coraggio e si fa vedere dalle parti di Scuffet che comunque non corre nessun pericolo particolare.  

Nella ripresa Mister Velazquez inserisce Danilo per Wague, Nuytinck per Pezzella, Evangelista per Barak, Machis per Pussetto e Vizeu per Lasagna. 

Secondo tempo che inizia subito bene per la nostra Udinese grazie al raddoppio con un missile terra-aria di Seko Fofana che di controbatto trova il sette alla destra di Dobnik.

A metà ripresa altri cambi per Mister Velazquez deciso a dare minutaggio a molti bianconeri.

Al 68' Vizeu vicino alla rete del 3-0 grazie a un colpo di testa da posizione defilata: il pallone finisce sul palo.  

Il WAC torna a farsi vedere in avanti con Gschweidl che impegna per la prima volta Scuffet nella ripresa.  
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto