23 marzo 2018
23 marzo 2018

NK Domzale-Udinese finisce 1-0

Con un’azione estemporanea gli sloveni si sono portati in vantaggio. Bianconeri più incisivi nel secondo tempo ma non basta

DSC_1541.jpg
NK DOMZALE-UDINESE 1-0

Marcatori: al 28’ Čerin

NK DOMZALE

Tetičkovič (1’ s.t. Milic), Klemenčič (11’ s.t. Gucek), Širok (1’ s.t. Vetrih), Bizjak (1’ s.t. Nicholson), Ibraimi (1’ s.t. Hebaj), Kirm, Ibričič (1’ s.t. Vrandecic), Dobrovoljc (11’ s.t. Uhr), Rom, Čerin, Husmani (15’ s.t. Marko). All. Rožman

A disposizione: -

UDINESE

Borsellini, Nuytinck, Varesanovic (19’ s.t. Ndreu), Samir, Danilo (17’ s.t. Ermacora), Pontisso, Zampano, Widmer (21’ s.t. Caiazza), M. Lopez, De Paul, Garmendia (10’ s.t. Djoulou). All. Oddo 

A disposizione: Pizzignacco, Donadello, Paoluzzi, Mazzoletti, Trevisan

Ammoniti: M. Lopez, Nicholson, Urh, Pontisso

Arbitro: Leon Pašalić

Assistenti: Miro Vuk e Bernard Avramović  





Un’Udinese largamente rimaneggiata a causa delle numerose assenze, dovute alle convocazioni di tanti giocatori con le rispettive Nazionali, è costretta a soccombere al cospetto del Domzale, formazione slovena che milita nella Prva Liga.

Poche le occasioni nel primo tempo mentre la ripresa, dopo la consueta girandola di cambi tipica delle amichevoli, è stata contraddistinta da una manovra decisamente più vivace.

La prima azione pericolosa è a firma dei locali gialloblù all’8, con un intervento con i pugni di Borsellini ad allontanare un pericoloso spiovente proveniente da calcio d’angolo.

Al 23' palla in verticale per Bizjak che una volta in area calcia a rete di sinistro, ma Borsellini blocca a terra senza patemi.

Al 28’ giunge in modo un po’ fortunoso il vantaggio del Domzale: Sirok crossa dalla destra verso l’area, in mezzo alla quale l’accorrente Čerin è il più lesto di tutti a inserirsi e a deviare il pallone in rete con la punta del piede. 

Il secondo tempo inizia con quattro cambi nelle file del Domzale, ma è dell’Udinese la prima occasione della ripresa, dapprima con De Paul la cui conclusione è contrastata da un difensore e subito dopo con Varesanovic che sfiora l’incrocio dei pali in semirovesciata.

Al 16’ lo stesso Varesanovic innesca De Paul che mette in mezzo per l’accorrente Maxi Lopez anticipato nel momento della conclusione a rete.

Al 30’ conclusione rasoterra di De Paul da fuori area che si spegne di poco a lato.

Al 34’ una ripartenza di De Paul consente, con un passaggio filtrante, a Djoulou di calciare da buona posizione, ma la sua conclusione è alta.

Al 36’ Maxi Lopez si presenta a tu per tu con il portiere avversario da posizione defilata, ma il portiere avversario rimane lucido fino all’ultimo e riesce a deviare la sua conclusione con i piedi.

Al 38’ Borsellini è costretto a superarsi su una conclusione estemporanea di Rubin lesto a battere verso la porta un traversone giunto dal versante sinistro.

Al 42’ ci riprova l’Udinese con un cross teso dalla destra di Zampano sul quale si avventano sia De Paul che Maxi Lopez ma entrambi con un attimo di ritardo per poter ribadire a rete.

Al 44’ di nuovo il Domzale pericoloso con Rubin che si porta a tu per tu con Borsellini, ma la sua conclusione è decisamente fuori controllo.

Nell’ultimo dei tre minuti di recupero concessi dall’arbitro Pasalic Zampano crossa teso dalla destra ma Djoulou sottoporta non riesce a ribadire in rete un’occasione propizia.



[Foto: NK Domžale / Lado Vavpetič]
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto