16 gennaio 2019
16 gennaio 2019

Partita tra amici

Tra Udinese e Pro-Fagagna un'amichevole preparatoria

ita-24949.jpg
UDINESE - PRO FAGAGNA 12-1
Marcatori: Lasagna (26' p.t.), Ostolidi (30' p.t.), Okaka (33' p.t.), De Paul (37' p.t.), Lasagna (38' p.t.), Okaka (40' p.t.), Pussetto (12' s.t.), Pontisso (19' s.t.), Zeegelaar (23' s.t.), Pussetto (37' s.t.), Zeegelaar (39' s.t.), Machis (40' s.t.), Renzi (43' s.t.). 

PRIMO TEMPO

UDINESE

Musso, Stryger, Coulibaly, Opoku, Nuytinck, Lasagna, Balic, D'Alessandro, Okaka, De Paul, Ekong.

All. Nicola

PRO FAGAGNA

Pividor (28 st) , Buttazzoni, Ermacora (9 st De Prato), Tisiot (38 p.t Toso), Righini, Cogoi, D’Aliesio (38 p.t. Sette), Clarini, Domini S. (18 st Bassi), Andriuolo, Ostolidi.

All. Cortiula



SECONDO TEMPO


UDINESE


Nicolas, Ter Avest, Pontisso, Mazzolo ( 34 st Renzi), Micin, Fofana (15 st Ingelsson), Iniguez, Mandragora, Zeegelaar, Pussetto, Machis.

FAGAGNA

Pividor (28' s.t. Simonitto) , Buttazzoni, Ermacora (9' s.t. De Prato), Toso, Righini, Cogoi, Sette, Clarini, Domini S. (18' s.t. Bassi), Andriuolo, Frimpong.

Arbitro: Zufferli
Assistenti: Polo Grillo, Minnutti

Note - 

Finisce in goleada l'amichevole infrasettimanale con la Pro Fagagna, formazione che milita nel campionato di Promozione.
12 gol, tanti dribbling ma soprattutto molte indicazioni per proseguire il lavoro in vista di Udinese-Parma.

Primo tempo che ci vede padroni del gioco con De Paul e Balic che provano continue verticalizzazioni a scavalcare la difesa avversaria per servire gli inserimenti delle ali.
Al 13' è capitan Lasagna a provare la prima conclusione in porta messa in angolo da Pividor. Sul calcio dalla bandierina De Paul premia l'inserimento di Stryger che di testa mette fuori.
Al 19' Balic prova la conclusione potente dalla distanza ma Pividor si fa trovare pronto e mette il pallone in angolo.
Al 20' si fa vedere anche la Pro Fagagna in attacco con Ostolidi che supera in velocità Opoku e a tu per tu con Musso colpisce il nostro estremo difensore.
Al 26' andiamo in vantaggio grazie a Lasagna che, servito in verticale da De Paul, supera Pividor con un preciso diagonale. 
Neanche il tempo di esultare che la Pro Fagagna pareggia: errore in difesa di Opoku che non si intende con Musso e finisce per stendere Clarini in area di rigore: dal dischetto si presenta Ostolidi che spiazza Musso e realizza l'1-1.
Proviamo subito a reagire con D'Alessandro che impegna Pividor con una conclusione potente dal limite dell'area.
Al 33' arriva il gol del 2-1: lancio in profondità di Nuytinck a premiare lo scatto di Okaka che supera il portiere con un preciso pallonetto.
Al 37' Kevin supera di forza un difensore e crossa in mezzo per De Paul che insacca al volo.
Al 38' ancora un pallonetto vincente stavolta di Lasagna che sigla così il 4-1.
Al 40' verticalizzazione di D'Alessandro per lo scatto di Lasagna ma Pividor è bravo a respingere in angolo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina De Paul premia l'inserimento di Okaka che di testa segna il 5-1.

Secondo tempo che ci vede schierare una formazione completamente diversa da quella della prima frazione di gioco con l'esordio di Marvin Zeegelaar.
Passano appena 12 minuti e Pussetto deposita in rete un cross di Ter Avest.
Sotto l'occhio attento di Davide Nicola proviamo a tenere il baricentro sempre alto con centrocampisti e attaccanti impegnati in un pressing forte sui difensori avversari.
Al 19' arriva anche il gol di Pontisso abile a insaccare un calcio d'angolo di Machis.
Passano appena 5 minuti e arriva la rete anche di Zeegelaar sempre su calcio piazzato: anche Marvin dimostra di avere i tempi giusti di inserimento.
Al 37' arriva l'azione più bella del match: azione iniziata sulla fascia sinistra con Zeegelaar che serve all'indietro Mandragora. Cross in mezzo di Rolando per Pussetto che in mezza girata supera Simonitto, entrato al posto di Pividor.
Al 39' ancora un inserimento preciso di Zeegelaar che salta più in alto di tutti e segna la rete del 10-1.
Nei minuti finali c'è gloria anche per Machis e Renzi che fissano il risultato sul 12-1 finale.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto