News Udinese in visita alla cantina Livon
17 maggio 2017
Pranzo per la Prima Squadra e lo staff guidato da mister Delneri presso la splendida cornice della terrazza affacciata sui vigneti Braide Alte, che ricoprono la collina di Ruttars

Udinese in visita alla cantina Livon

WhatsApp Image 2017-05-17 at 18.07.50.jpeg
Giornata speciale per la Prima Squadra bianconera: dopo la seduta di allenamento mattutina, il gruppo bianconero composto da giocatori e staff tecnico, alla presenza anche del presidente Franco Soldati, è partito con il pullman ufficiale alla volta di Ruttars per una visita alla cantina Livon, fornitore dell'Udinese Calcio. Dopo l'aperitivo e il pranzo presso la splendida cornice della terrazza affacciata sui vigneti Braide Alte, che ricoprono la collina di Ruttars, la squadra ha posato per una tradizionale foto di rito in mezzo ai vigneti nel cuore del Collio.
WhatsApp Image 2017-05-17 at 18.21.58.jpeg
Una occasione ideale per brindare al rinnovo di contratto anche per il giovane portiere Simone Scuffet: "E' un momento molto bello, il fatto di aver rinnovato con questa società per me è una cosa molto importante, mi fa molto piacere e spero di dare molto a questa squadra. Dovrò pagare una cena ai ragazzi - ha scherzato il giovane classe 1996 ai microfoni di Udinese TV, incalzato in particolare dai compagni Angella e Badu - Questo pranzo è stato una bella occasione, le vere squadre si creano fuori dal campo, è importante lavorare insieme ma anche condividere i momenti di svago: penso che sia l'arma in più che ci ha fatto fare un salto di qualità quest'anno. Soprattutto per un ragazzo friulano come me è sempre bello dare visibilità e lustro a una realtà come quella della cantina Livon, una azienda e degli scorci del nostro Friuli che sono veramente magici, abbiamo assaggiato cibi e vini di qualità sopraffina che meritano palcoscenici di alto livello. Il fatto di stare insieme e fare gruppo serve a prepararsi nel migliore dei modi a una partita difficile come quella contro la Sampdoria"
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto