18 abril 2019
18 abril 2019

Bianconeri in prestito

Tripletta di Machis, partita di spessore per Coppolaro

Facciamo il punto su chi dei bianconeri che giocano in prestito si è messo più in evidenza nel fine settimana appena concluso.

DARWIN MACHIS: dopo aver creato scompiglio con le sue ripartenze, aver costretto gli avversari a numerosi falli, aver cercato il gol in più occasioni, Darwin realizza tre gol in nove minuti (all'85' al 94'). La terza rete è da cineteca con scavetto al portiere in uscita. Sette gol in nove presenze, tre punti d’oro per il Cadice che balza al quarto posto in piena zona playoff. Continua il momento magico del nostro ragazzo.
 
 

 
 
GABRIELE ANGELLA: solita partita di esperienza per il nostro centrale. In 97 minuti non concede nulla agli avversari, sfiora il gol di testa andando a saltare su corner a venti minuti dalla fine. Il Charleroi vince la seconda partita di fila, finisce 2-0 contro il Westerlo.

MAURO COPPOLARO: continua il buon momento per il nostro ragazzo, impiegato da centrale di destra nel 3-5-2 di Cosmi. Mauro è autore di una buonissima prestazione in uno scontro diretto per la salvezza, nel quale il Venezia vince 1-0 contro il Foggia conquistando tre punti importantissimi.

MAMADOU COULIBALY: nonostante il risultato - 4-1 per il Lecce lanciato verso la zona promozione - il nostro centrocampista riesce a mettersi in luce con l’ennesima partita di temperamento e palloni recuperati, andando anche due volte vicino al gol, prima al 21° minuto con una conclusione di sinistro da poco più di venti metri, poi al minuto 80° sempre da fuori questa volta di destro, conclusione da cui nasce il gol del Carpi di Saugher su respinta del portiere.

ALTRI: 98 minuti per ALI ADNAN (Whitecaps Vancouver) nell'1-1 in trasferta sul campo dei Chicago Fire. 96 minuti per PAWEL BOCHNIEWICZ nel successo preziosissimo del Gornik 0-1 fuori casa sul campo del Slask Wroclaw. Tre punti che portano il Gornik momentaneamente in zona salvezza, con il nostro ragazzo va vicinissimo al gol al 32° con una conclusione di sinistro da fuori area che sfiora la traversa. 97 e 98 minuti invece per MOLLA WAGUE contro Sheffield Wednesday e Blackburn, due sconfitte che allontanano il Nottingham Forest dalla zona playoff.


[Foto credit: Cádiz CF]

Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto