28 abril 2019
28 abril 2019

Primavera: Sampdoria 2 - 0 Udinese

Buona prestazione per la squadra di Mister Daniel che però non riesce a evitare la retrocessione in Primavera 2

122 Ud-Ca Primavera © Foto Petrussi.jpg
Nonostante una prestazione positiva l’Udinese torna da Bogliasco con due gol sul groppone che significano retrocessione matematica nel campionato di Primavera 2. Partita equilibrata nel primo tempo poi la Sampdoria prende le distanze dagli avversari e va in vantaggio sul finire del primo tempo. Nonostante i tentativi per arrivare al pareggio l’Udinese è costretta a subire il raddoppio dei blucerchiati.

Al 18’ prima occasione per la Sampdoria con Ejjaki che serve Scarlino, ma Crespi è attento a deviare in calcio d’angolo.

Pronta la risposta dell’Udinese con il destro di Ndreu dal destro dal limite dell’area, ma il pallone si spegne di poco a lato della porta blucerchiata.

Al 26′ è Bahlouli a farsi pericoloso con un destro dal limite dell’area, il pallone scheggia la traversa prima di spegnersi sul fondo.

Due minuti dopo è l’Udinese a rendersi pericolosa con un tiro dalla distanza di Oviszach, ma Krapikas è attento e riesce a far sua la sfera.

Al 38′ però la Sampdoria passa con Scarlino che devia in rete un pallone proveniente dalle retrovie che Crespi riesce a toccare, senza però riuscire a fermarlo prima che valichi la linea di porta.

Nel secondo tempo i padroni di casa raddoppiano al 20’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo sul quale si avventa il neo entrato Benedetti che spizza la palla di quel tanto che basta per infilarla in rete. 

Al 26′ Udinese vicina al gol della speranza con Oviszach, ma la sua conclusione si spegne seppur di poco sopra la traversa.

Girandola di cambi nell’ultima parte della ripresa e Udinese nuovamente vicina al gol con Parpinel sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Oviszach, ma il pallone esce di poco.

Termina così l’incontro con l’Udinese che ha cercato fino all’ultimo di combattere su ogni pallone e che esce dal terreno di Bogliasco a testa alta.

SAMPDORIA-UDINESE 2-0
Marcatori:
al 38’ Scarlino; nel secondo tempo al 20’ Benedetti

SAMPDORIA
Krapikas, Doda, Campeol (40’ s.t. Giordano), Ejjaki (32’ s.t. Cabral), Sorensen, Farabegoli, Scarlino (40’ s.t. Cappelletti), Soomets, Prelec, Bahlouli (32’ s.t. Canovi), Yayi (15’ s.t. Benedetti). 
All. Pavan

A disposizione: Hutvagner, Maggioni, Perrone, Casanova, Vieira, Dos Santos, Maglie  

UDINESE
Crespi, Mazzolo, Ermacora, Battistella (30’ s.t. Renzi), Vasko (17’ s.t. Zanolla), Parpinel, Compagnon (33’ s.t. Ianesi), Ndreu (1’ s.t. Gkertsos), Oviszach, Ballarini, Bocic (17’ s.t. Kubala). 
All. Daniel

A disposizione: Sourdis, Snidarcig, Lirussi, Ilic, Comisso, Beak, Filipiak

Arbitro: De Angeli (Sez. Abbiategrasso)
Assistenti: Lattanzi (Sez. Milano) e Bonomo (Sez. Milano)
Ammoniti: Bocic
Note: -
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto