03 mayo 2019
03 mayo 2019

Primavera, con la Juventus è 1-1

Buona prestazione per la squadra di Daniel che si porta in vantaggio con Compagnon

Ottimo pareggio per l’Udinese Primavera che ferma la Juventus sul campo amico di Manzano. Succede tutto nella prima frazione quando i bianconeri passano in vantaggio dopo soli 10 minuti grazie alla marcatura di Compagnon, per poi venire raggiunti alla mezz'ora da Frederiksen. 

Alla prima vera occasione dell’incontro la i nostri baby bianconeri passano: Compagnon riceve palla all’interno dell’area di rigore, si gira in un fazzoletto per poi sfoderare un sinistro a giro che si spegne nell'angolino basso alla destra di Loria.

Alla mezz'ora il pareggio juventino propiziato da una giocata di Rosa sulla fascia destra, il suo successivo cross trova la testa di Frederiksen che batte Crespi.

Il secondo tempo vede il solito avvicendamento di giocatori, specialmente nelle file della Juventus, con l’Udinese che sfodera una grandissima prestazione andando vicina al gol della vittoria in diverse occasioni senza però riuscire a battere il portiere ospite Loria.

UDINESE        1

JUVENTUS     1

Marcatori: al 10’ Compagnon, al 32’ Frederiksen

UDINESE: Crespi, Mazzolo, Battistella, Parpinel, Ermacora, Ballarini, Gkertsos, Kubala, Lirussi (26′ s.t. Comisso), Oviszach, Compagnon (32′ s.t. Zanolla). All. Daniel 

A disposizione: Sourdis, Snidarcig, Filipiak, Renzi, Beak, Ndreu, Ilic 

JUVENTUS: Loria, Rosa, Gozzi, Capellini, Anzolin, Francoforte (24′ s.t. Ahmada), Leone (8′ s.t. Monzialo), Portanova, Frederiksen (32′ s.t. Di Francesco), Markovic, Sene (8′ s.t. Petrelli). All. Baldini 

A disposizione: Siano, Pinelli, Boloca, Morrone, Vlasenko, Pereira Serrao, Makoun, Penner 

Arbitro: Pasciuta (sez. Ravenna)
Assistenti: Della Croce (Sez. Rimini) e Colinucci (Sez. Cesena) 

Ammoniti: Ermacora, Lirussi, Mazzolo, Gkertsos

Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto