04 mayo 2019
04 mayo 2019

Accadde oggi

Udinese 5 - 3 Livorno

Il 4 maggio 2014, per la trentaseiesima giornata, si gioca a Udine la sfida tra i bianconeri di Francesco Guidolin e il Livorno di Davide Nicola futuro allenatore dell'Udinese. Entrambe le formazioni hanno ben poco da chiedere al campionato, l'Udinese è tredicesima, il Livorno è ormai in B per cui danno vita ad un match privo di tatticismi, con rapidi capovolgimenti di fronte. Il Livorno parte bene, segna al 10' con Paulinho, ribatto 3' dopo Di Natale, poi al 21' ecco che va in gol Badu, ma Paulinho al 29' segna la seconda rete dei labronici. Poi l'Udinese sfonda segna altre tre reti con Pereyra al 33', Gabriel Silva al 44', Di Natale al 45' e il tempo si chiude con i bianconeri avanti per 5-2. In pratica la vittoria è quasi certa e nel secondo tempo la formazione di Guidolin rallenta il ritmo, mantiene il possesso di palla e al 43' Mesbah segna la terza rete del Livorno. Nella storia dell'Udinese in B, soltanto nel 1952 (2-7 con la Juventus) e nel 1980 (5-4 con l'Avellino) una gara con protagonista la formazione bianconera era terminata con più reti.
Questa la formazione con cui l'undici di Guidolin ha affrontato e sconfitto il Livorno. Scuffet, Widmer, Danilo, Domizzi, Gabriel Silva, Badu, Allan, Pinzi (75' Yebda), Pereyra (85' Jadson), Fernandes, Di Natale (64' Nico Lopez). A disposizione: Brkic, Kelava, Naldo, Bubnijc, Douglas, Heurtaux, Mlinar, A. Lazzari, Zielinski.
In quella partita fece il suo debutto in A il brasiliano Jadson.

Guido Gomirato
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto