28 mayo 2019
28 mayo 2019

Accadde oggi

Bianconeri a confronto

poggi_udinese_2.jpg
Il 28 maggio 1999 è in programma al "Friuli" la gara di andata contro la Juventus per lo spareggio per accedere alla Coppa Uefa. Entrambe a fine campionato si sono classificate in quinta posizione con 54 punti assieme alla Roma che, grazie alla classifica avulsa, è qualificata direttamente alla manifestazione europea. La gara di Udine è sostanzialmente equilibrata, intensa, anche se avara di emozioni. Finisce 0-0. Francesco Guidolin ha mandato in campo la seguente formazione (modulo 3-4-1-2): Turci, Gargo, Zanchi, Pierini; Bertotto (24' st Navas), Van der Vegt, Appiah (18' st Walem), Jorgensen; Locatelli; Poggi, Amoroso.
Il risultato lascia inalterate le speranze delle zebrette di superare la Juventus e nel match di ritorno, il 31 maggio 1999, l' Udinese si supera. E' protagonista di una prestazione quasi impeccabile, concede il minimo sindacale alla Juventus che passa in vantaggio nel primo tempo con Pippo Inzaghi al 23' su rigore, ma i friulani non si disuniscono, tengono il campo con sicurezza e nella ripresa ecco Poggi al 26' che si avventa su una palla crossata da sinistra e spizzicata al centro da Amoroso per poi battere nettamente il portiere Rampulla. Va ricordato che due minuti prima Guidolin era stato espulso per aver protestato energicamente per un duro intervento di Iuliano su Poggi.

Guido Gomirato
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto