28 junio 2019
28 junio 2019

Nel tuo DNA, le dichiarazioni

Collavino: "L'Udinese è dal 1896 nel DNA della sua gente"

IMG_20190628_125908.jpg
Con una settimana di anticipo sulla tradizione, il 2 luglio alle 10:00 apre la campagna abbonamenti dell’Udinese Calcio in vista della stagione 2019-2020, che prevede prezzi invariati rispetto allo scorso anno, più posti (ben 2.500) dedicati alle famiglie che acquistano l’abbonamento cumulativo a 16 partite, la conferma - dopo il successo dello scorso anno - delle agevolazioni per sportivi iscritti ad associazioni affiliate al CONI di qualsiasi disciplina e per gli studenti universitari, che avranno anche più posti a disposizione. La società, infatti, punta quest’anno a garantire ancora maggiore attenzione alle famiglie, agli studenti e a chi pratica sport, un pubblico che Udinese supporta con abbonamenti a 70 euro per 16 partite, per un totale di 5.500 posti in promozione. Torna anche il gadget del tifoso: in regalo agli abbonati - oltre a tanti vantaggi offerti dagli sponsor - una bandiera dell’Udinese.

La conferenza stampa è stata introdotta dal Direttore Generale dell'Udinese Calcio Franco Collavino.

«Vi ringrazio per la vostra presenza qui oggi e benevenuti a tutti nella Dacia Arena. Mentre noi lanciamo la campagna abbonamenti per la stagione 2019/20, al piano superiore ci sono gli studenti che frequentano i corsi di stadia management e al contempo fervono i preparativi per la finale del campionato europeo Under 21 di domenica. In questo contesto abbiamo ritenuto far partire la campagna abbonamenti per la stagione a venire. L’Udinese è dal 1896 nel DNA del suo territorio e della sua gente, è da 25 anni consecutivi in Serie A e quindi l’immagine di questo bambino e di questo claim, ben rappresentino la realtà bianconera. La principale notizia di questa nuova campagna abbonamenti riguarda il non aumento dei prezzi, mentre al contempo sono aumentati i vantaggi che riguardano principalmente le società sportive che fanno riferimento al Coni e gli universitari. Noi da un lato cerchiamo di creare una squadra che possa fare bene in campionato, mentre al contempo cerchiamo di fare in modo che lo “stadium experience” per i tifosi possa essere sempre al massimo livello. In questo senso abbiamo aumentato i vantaggi per le varie categorie di tifosi».

È intervenuto poi Giorgio Brandolin, Presidente del CONI FVG.

«Il Coni è contento di continuare questa esperienza iniziata due anni fa con i Coni Day. In Regione abbiamo migliaia di iscritti al registro Coni pertanto partiremo con qualche migliaio di abbonamenti, cercando di valorizzare ancora di più questa collaborazione perché crediamo che lo sport sia un grande veicolo di amicizia per vivere delle emozioni insieme. Il Coni crede nella possibilità di aiutare attraverso lo sport i nostri giovani, perché credo che sia meglio far vivere loro delle emozioni vere, che non hanno nulla a che vedere con quelle che ci vengono proposte attraverso i social network. Attraverso gli europei abbiamo fatto vedere che il tifo dev’essere sempre pro e mai contro qualcuno, allo stesso tempo dobbiamo far comprendere che venire a vedere in gruppo l’Udinese rappresenta il messaggio di un’emozione da condividere. Mi auguro quindi di vedere una grande stagione con una grande Udinese, consapevole che qui i giovani possono vivere esperienze positive».

 
«Ricordo - ha continuato il Direttore Collavino - che gli abbonati alle tre partite dell’Europeo avranno uno sconto per l’abbonamento alla prossima stagione. Ci sarà una prima fase dove ci sarà la possibilità di confermare il proprio posto, dal 2 al 7 luglio, un’operazione che però si potrà fare solamente online. Dall’8 al 21luglio si potrà continuare nell’operazione di conferma del proprio posto, ma contemporaneamente sarà possibile per i nuovi abbonati scegliere un posto fra quelli disponbibili. Dal 22 al 24 luglio i vecchi abbonati potranno cambiare il proprio posto, mentre dal 25 luglio partirà la vendita libera. I canali di vendita sono rimasti gli stessi: sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento tramite il sito Ticketone, l’Udinese point fuori dalla curva nord, il call center o tramite il call center.
Le tariffe rimangono invariate. Il costo dell’abbonamento sarà di 200€ in Curva Nord e Curva Sud, 390€ nei Distinti e in Tribuna Laterale, 690€ in Tribuna Centrale e 2440€ in Vip Club. Informazoni dettagliate sono presenti nella pagina web dedicata.
Verranno riproposti gli abbonamenti family a 16 gare, con l’esclusione degli incontri con Juventus, Milan e Inter per legami di aprentela fino al terzo grado. In questo caso non ci sarà diritto di prelazione. Questi sottoscrittori avranno diritto a uno sconto per le partite contro Juventus, Milan e Inter.
Mille posti garantiti agli studenti universitari in curva a soli 70€, sempre a 16 partite, sempre con diritto di sconto per le altre tre partite.
Abbonamento sportivi sempre a 70€ per gli sportivi alle stesse condizioni.
Rimane la possibilità di rateizzare con un acconto del 30% e due rate al 31/10 e 30/11. Per chi sottoscrive l’abbonamento la tessera del tifoso costerà 10€.
Ci sono delle promozioni, oltre a quelle offerte dai nostri partner, che riguardano la Gsa Apu Pallacanestro e Pordenone Calcio. Tutti gli abbonati della Gsa potranno assistere alle partite 16 a tariffe speciali e viceversa. La novità riguarda il Pordenone Calcio che da quest’anno verrò ospitato alla Dacia Arena ai quali verrano riservate speciali scontistiche. L’abbonato dell’Udinese potrà presentarsi con l’abbonamento dell’Udinese e potrà usufruire di una tariffa agevolata per tutta la stagione
».

Spazio poi alle domande dei giornalisti

Vi siete posti un traguardo di sottoscrizioni?

«Già negli anni scorsi abbiamo lavorato molto per accrescere il numero degli abbonati e i risultati si sono visti. Quest’anno abbiamo lavorato molto per dare valore agli abbonati, per rendere lo stadio sempre più confortevole in modo che i tifosi si possano emozionare sempre di più. Adesso la parola passa a loro».

Gli universitari possono scegliere se sottoscrivere l’abbonamenti nei distinti o in curva sud?

«Si fino ad esaurimento dei posti a disposizione».
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto