22 septiembre 2019
22 septiembre 2019

Accadde oggi - Udinese - Spal 5-0

Il 22 settembre 1957 l'Udinese batte la Spal per 5-0 nella terza giornata di campionato

Udinese 1957 58 - 1.jpeg
Il 22 settembre 1957 l' Udinese ospita la Spal nella terza giornata del torneo di A. Sulla carta è una sfida insidiosa per i bianconeri allenati da Giuseppe Bigogno, ma alla prova dei fatti si tramuterà in un trionfo per le zebrette che vincono con un sonante 5-0: è la vittoria con più gol di scarto dal 1950, da quando cioè l' Udinese è in A. Record che verrà migliorato nello stesso campionato, esattamente l'11 maggio 1958, terzultima di campionato quando i bianconeri al "Moretti" rifilano un clamoroso 7-0 al Napoli. Record che verrà eguagliato il 27 febbraio 2011 dalla squadra allenata da Francesco Guidolin che supererà con il medesimo risultato il Palermo al "Barbera". Il 22 settembre il grande protagonista è Luis Pentrelli, ala destra argentina che il presidente Dino Bruseschi ha acquistato nel mercato estivo per sostituire il partente Amleto Frignani. Pentrelli, 155 gare in A con la maglia bianconera sino al 1962 e 28 reti realizzate, segna una doppietta, sulla  corsia di destra non conosce ostacoli, il suo dribbling stretto, il suo cambio di marcia provocano sistematicamente danni alla difesa degli estensi. Segnano anche Lindskog, Fontanesi e Bettini. Contro la Spal,  Bigogno si affida alla formazione tipo: Cudicini, Baccari, Valenti,Piquè, De Giovanni, Sassi; Pentrelli, Pantaleoni, Bettini, Lindskog, Fontanesi. A fine campionato i bianconeri saranno noni in condominio con Milan e Inter, mentre la Spal si salverà concludendo al terzultimo posto (a retrocedere saranno Verona e Atalanta).
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto