18 dicembre 2020
18 dicembre 2020

Gli auguri natalizi di Gotti, Musso e del dg Collavino a Udinese Academy

Un brindisi "virtuale" su zoom in compagnia delle società affiliate

1c.jpg
Giovedì 17 dicembre alle ore 19.30 è andato in scena, live sulla piattaforma Zoom, il super evento organizzato da Udinese Academy.
Un brindisi virtuale in compagnia di società affiliate, dirigenti, genitori, allenatori, atleti e parenti vari al quale hanno partecipato anche il Direttore Generale dell'Udinese Calcio Franco Collavino, il Mister Luca Gotti e Juan Musso.
 
Una vera e propria festa a distanza che ha coinvolto circa moltissime persone a dimostrazione del coinvolgimento e della bontà del progetto bianconero in grado di assistere e supportare tutte le società affiliate anche in questo particolare momento: sono infatti tantissime le iniziative che continuano ad essere lanciate e colte al volo da parte di tutte le 52 affiliate distribuite sull'intero territorio nazionale.
 
Di seguito gli interventi del dg Collavino, di mister Gotti e di Musso.
 
Collavino: "Buonasera a tutti e un saluto caloroso a tutti i ragazzi e le famiglie delle nostre Academy di tutta Italia. È fantastico vedere quanti siamo questa sera, sarebbe stato bello scambiarsi gli auguri di persona ma sappiamo che questo sarà un Natale particolare. Tuttavia, come fatto sempre in questi mesi sotto il coordinamento del responsabile Alec Bolla che ringrazio, la nostra attività, seppur con canoni diversi, non si è mai fermata. Abbiamo sempre garantito la formazione dei nostri tecnici e il massimo supporto e impulsò a tutte le attività del mondo academy ottenendo una grande risposta da parte di tutti voi. Per questo di tenevamo particolarmente, anche se attraverso la piattaforma Zoom, a farvi gli auguri a nome di tutta l’Udinese, certo che presto torneremo alle attività in presenza e, in ogni caso, il nostro impegno per il progetto Academy sarà sempre maggiore. Rinnovo quindi i miei auguri personali alle 52 academy bianconere, ai mister, ai ragazzi e naturalmente a tutte le famiglie collegate affinché trascorriate un Natale sereno restando sempre fiduciosi per tempi migliori".
 
Gotti: "E’ bellissimo riuscire ad avere tanti ragazzi collegati in questo incontro. È ancora vivo il mio ricordo di quando ero io un ragazzo, quando nei miei sogni ad occhi aperti il calcio la faceva da padrona. L’auspicio mio non è solo che qualcuno di questi ragazzi arrivi un giorno a giocare in prima squadra all’Udinese; la cosa più bella è che il calcio possa essere un percorso positivo a prescindere da cosa succederà dopo. Questo è ciò che buona parte delle persone con cui lavoriamo cercano di fare: creare degli ambienti dove l’esperienza del calcio sia connotata positivamente”. 
 
Musso: "Questi ragazzi sono in un’età in cui hanno il potenziale per fare qualsiasi cosa. Il mio unico consiglio per loro è di metterci sempre determinazione e costanza: ogni carriera si costruisce mattone dopo mattone”.
Condividi su