16 dicembre 2019
16 dicembre 2019

Femminile, U17 inarrestabile a Padova

Le bianconere battono in rimonta 6-1 le venete. E sbagliano pure un calcio di rigore!

u17_16_12_19.jpeg
PADOVA-UDINESE 1-5 
Marcatrici: 32'pt Amista; 9'st Roder, 17'st Circosta, 21'st Sovran, 23'st Perego, 35'st Marisch, 41'st Goz. 
 
PADOVA Pegoraro, Roncato, Zuritti, Mason (13'st Paso), Duregon (24'st Allario), Rizzolo, Pacelli, Pettenuzzo, Gelain, Amista, Guerriero (24'st Tolomio). All. Piva 
UDINESE Maschietto, Cassina (28'st Zanvito), Rosolen (23'st Lucis), Circosta (27'st Marsich), Marone, Di Leonardo, Perego (23'st Righini), Roder, Nimis (1'st Goz), Nuzzi (28'st Zoia), Sovran. A disp. Murgia, Zanvito, Mari All. Della Mea 
Arbitro Fortin 
Angoli 2/6 
Ammoniti Roder 
 
Bellissima vittoria in rimonta per le ragazze dell'U17 che a Padova vincono 6-1 e si issano al quarto posto in classifica. Partita dai due volti: primo tempo giocato sotto ritmo con poche occasioni da gol e con le patavine che prima falliscono un rigore e poi passano in vantaggio su un’incertezza difensiva al 32' con Amista. 
Secondo tempo, invece, tutto di marca friulana. Le bianconere rientrano in campo con il piglio giusto e già al 1’ minuto hanno l'occasione segnare il gol del pareggio su calcio di rigore ma Roder dagli 11 metri colpisce il palo e l'azione poi sfuma. E' sempre il capitano protagonista della partita, al 9' trova il gol del pareggio con una rete di pregevole fattura. Dai piedi di Roder parte poi l'azione del vantaggio bianconero. Il n.8 dell'Udinese smarca Circosta che segna il 2-1, poi Sovran mette al sicuro il risultato siglando la terza rete. L'Udinese non è sazia e va ancora a segno con Perego, Marsich e Goz. Finisce 6-1 e ora testa al match casalingo contro il Pordenone.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto