08 febbraio 2020
08 febbraio 2020

Primavera 2, Udinese la spunta in volata sull'Entella

Un gol di Compagnon a due minuti dal 90' regala ai giovani bianconeri la quarta vittoria consecutiva

01 Primavera Udinese-Virtus Entella 08-02-2020 © Foto Petrussi .jpg
UDINESE-ENTELLA 1-0 (pt 0-0)
Marcatori:
st 43' Compagnon (U)
Ammoniti:
st 5' Aviani (U), st 6' Mazzolo (U), st 10' Rigo (U), st 41' 2
Recupero:
pt 0', st 3'

UDINESE (4-3-3): Carnelos; Mazzolo (C), Vasko, Dzankic, Kubala; Battistella, Rigo, Ballarini; Compagnon (st 46' Tassotti), Oviszach (st 40' Renzi), Lirussi (st 19' Ianesi). A disp: Moretti, Aviani, Snidarcig, Fedel, Cum, Pecos Melo, Del Fabro. All. Cristante
ENTELLA (4-3-1-2): Gragnoli; Bruno, Grosso, Garbarino, Basani; Andreis (st 36' Sakhi), Lipani (C), Mogos; Meazzi (st 20' Brunozzi); Buso (st 36' Costa), Villa (st 29' Oliveri). A disp: A disposizione: D'Amora, Garbarino, Lai, Moreo, Popovici, Rosset, Laganaro, Scaldarella. All. Castorina
ARBITRO: Bordin
ASSISTENTI: Ceolin, Torresan

Una gran rete di Compagnon a due minuti dal 90' regala all'Udinese Primavera la quarta vittoria consecutiva nell'anticipo della 16^ giornata del campionato di Primavera 2. I ragazzi di mister Cristante salgono a 31 punti in classifica superando per 1-0 un'Entella ben ordinata in fase difensiva.
Lo squillo più grosso del primo tempo arriva al 12', quando l'arbitro Bordin concede un rigore dubbio all'Entella. Carnelos però, fresco di convocazione in Nazionale Under 17, si supera e para in un tempo il penalty calciato da Buso. Lo stesso attaccante ligure al 32' trova il pertugio dentro l'area per concludere a rete, ma calcia a lato a tu per tu con Carnelos. Per l'Udinese una sola opportunità per Lirussi, che manca l'aggancio, e una per Oviszach da fuori area con Gragnoli che blocca senza problemi.
La ripresa si apre con ritmi decisamente più alti, con l'Udinese che al 51' si vede annullare una rete per fuorigioco e, poco dopo, torna vicina al vantaggio con Oviszach che calcia a botta sicura da pochi passi trovando una gran risposta da parte di Gragnoli. Al 59' invece l'Entella colpisce un palo su un tiro-cross da destra dopo un rinvio incerto da parte di Carnelos. Ci prova anche Battistella con un destro al volo respinto da Bruno (è il minuto 77'), ma la gara non si sblocca. Ci pensa Compagnon nel finale a estrarre dal cilindro la prodezza decisiva: il suo sinistro dal limite è potente e preciso e non lascia scampo alla squadra ligure, che nel recupero non riesce a dar frutto alla controffensiva.
Condividi su